Loading...

Cistite interstiziale: cause, sintomi, diagnosi e cura

CistiteLa cistite interstiziale è un disturbo molto diffuso che consiste nell’infiammazione della vescica. Purtroppo le sue cause non sono ancora del tutto conosciute, ma ci sono diversi fattori di rischio che contribuiscono alla sua insorgenza.

Quali sono quindi le cause della cistite interstiziale? Quali sono i sintomi più comuni di questa condizione? Come avviene la diagnosi della cistite interstiziale e come si cura?

In questo articolo proveremo a rispondere in modo chiaro e completo a queste domande.

Che cos’è la cistite interstiziale?

Come abbiamo già detto nell’introduzione, quando parliamo della cistite interstiziale, ci riferiamo ad una condizione in cui la vescica è infiammata in modo cronico.

Purtroppo le cause della cistite interstiziale non sono ancora note, ma sappiamo per certo che non è causata dallo stress, oppure dalla presenza dei batteri.

Al contrario, la cistite interstiziale può provocare lo stress, soprattutto se non viene diagnosticata e trattata in tempo in quanto, come vedremo, ha dei sintomi davvero invalidanti.

Quali sono i sintomi della cistite interstiziale?

Tra i sintomi più comuni della cistite interstiziale, ricordiamo soprattutto i seguenti:

  • Minzione frequente durante il giorno, ma anche durante le ore notturne;
  • Stimolo impellente ad urinare;
  • Dolore intenso e spasmi durante la minzione;
  • Sconforto e dolore vescicale.

Come puoi facilmente intuire, si tratta di una condizione che influenza la nostra quotidianità, anche da un punto di vista sessuale. Inoltre, anche se si tratta di una patologia più frequente nelle donne, non significa che non possa colpire anche gli uomini.

In questo caso, gli uomini possono avvertire un forte dolore anche ai testicoli, soprattutto durante l’eiaculazione. Per tutti questi sintomi dolorosi, sarebbe meglio diagnosticare la patologia in tempo, vediamo come.

Cosa bisogna fare se si sospetta la cistite interstiziale?

Anche se la cistite interstiziale ha ancora delle cause sconosciute, a volte può essere confusa con altre condizioni patologiche che possono essere più gravi, ad esempio il tumore alla vescica o la presenza di patologie a trasmissione sessuale.

Proprio per evitare di fare confusione nel momento della diagnosi, il medico ti sottoporrà a degli esami specifici, così da capire se si tratta di una cistite interstiziale oppure no.

Purtroppo non ci sono delle cure definitive per la cistite, ma se seguiamo una dieta alcalinizzante, se correggiamo alcuni nostri atteggiamenti e se diamo retta al nostro medico, la situazione si allevierà presto e l’infiammazione regredirà.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons