Loading...

Morbo di Chron – tutto quello che c’è da sapere

morbo di crohnTra le varie condizioni patologiche che possono colpire il nostro intestino, una delle più temute è sicuramente la malattia di Crohn, o morbo di Crohn. Più precisamente si tratta di uno stato infiammatorio cronico che coinvolge tutto il tratto gastrointestinale.

Ma quali sono le cause più comuni della malattia di Crohn? Quali sono i sintomi di questa condizione patologica? Come bisogna intervenire nel caso in cui siamo affetti dalla malattia di Crohn? Andiamo a scoprire insieme quali sono le risposte a tutte queste domande.

Malattia di Crohn: cos’è? Quali sono le cause?

Come abbiamo già detto nel piccolo paragrafo introduttivo, la malattia di Crohn interessa l’intero tratto gastrointestinale ed è caratterizzata dalla presenza di un’infiammazione cronica.

Non si tratta di una patologia di natura genetica o ereditaria e, se non viene trattata nel modo adeguato, può avere delle complicazioni non indifferenti, come la perforazione dell’intestino.

Le cause specifiche della malattia di Crohn non sono ancora del tutto conosciute, ma ci sono dei fattori che, se combinati, possono scatenarla, tra cui:

  • Un’alterazione della flora batterica intestinale;
  • Il fumo delle sigarette;
  • Una predisposizione genetica;
  • Un’alterazione della risposta immunitaria.

Quali sono i sintomi più comuni della malattia di Crohn?

In base alla localizzazione esatta della malattia, il morbo di Crohn può manifestarsi in diversi modi, tuttavia possiamo riassumere i sintomi nei punti che ti mostriamo in seguito:

  • Un importante calo di peso;
  • Diarrea cronica, soprattutto durante le ore notturne;
  • Sangue nelle feci;
  • Crampi e dolori a livello addominale;
  • Febbre;
  • Dolori articolari.

Purtroppo, spesso può capitare che la malattia di Crohn non comporti la comparsa di sintomi ben precisi e, per questo motivo, la situazione potrebbe peggiorare con il passare del tempo. Andiamo quindi a vedere quali sono i trattamenti.

Quali sono i migliori trattamenti per la malattia di Crohn?

Ovviamente sarà il medico a prescriverci la terapia più adatta che, di solito, prevede la somministrazione dei trattamenti citati in seguito:

  • Degli antibiotici intestinali per riequilibrare la flora batterica;
  • Degli antinfiammatori per la mucosa intestinale;
  • La chirurgia per rimuovere eventuali complicazioni irreversibili;
  • I farmaci biologici;
  • I farmaci sperimentali;
  • Gli steroidi per regolare la risposta immunitaria;
  • Dei farmaci che agiscono come immunosoppressori.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons