Loading...

Masochismo: tutto quello che c’è da sapere

Per masochismo si intende quella strana tendenza alla passività eccessiva che porta a provare piacere nell’essere puniti.

Questo termine viene spesso associato alla sfera sessuale di un individuo, ma in pochi sanno che il masochismo colpisce anche la sfera psicologica di una persona.

Si può provare piacere anche in seguito ad un dolore emotivo.

Non si tratta di un semplice tipo di feticismo, in quanto viene classificato come una vera e propria patologia legata alla sfera psicologica.

Quali sono i tipi di masochismo?

Questo disturbo può essere suddiviso in 3 sottocategorie, ognuna con caratteristiche uniche, ma accumunate dalla voglia di provare dolore.

Il primo tipo di masochismo è quello più conosciuto: quello sessuale.

Il soggetto che soffre di questa psicopatologia deve essere sottoposto a torture e maltrattamenti al fine di giungere all’orgasmo.

La nascita di questa categoria di masochismo potrebbe nascere dal ricordo traumatico di una punizione ricevuta in età giovanile.

La seconda categoria è quella del masochismo morale, in cui il soggetto vuole essere sottomesso in qualsiasi contesto sociale per sentirsi accettato.

Quindi il masochista adotta sempre attegiamenti passivi, cercando qualcuno che prenda il controllo della sua vita.

Infine bisogna parlare del masochismo femminile, legato esclusivamente alle donne.

Qui il soggetto, al fine di apparire più femminile, inconsiamente cerca qualcuno che lo sottometta.

Problemi scaturiti dal masochismo

Innanzitutto bisogna parlare di tutti i problemi legati alla salute psicofisica del soggetto.

Il volersi sottoporre a torture fisiche al fine di raggiungere l’eccitazione potrebbe causare dolori eccessivi a colui che soffre di masochismo, andando ad intaccare gravemente la salute.

Per quanto riguarda la sfera della psiche, il soggetto potrebbe ricevere eccessivi maltrattamenti emotivi, il che lo porterebbero a sviluppare altre problematiche psicologiche.

Infine il masochismo può diventare un problema anche per la socialità di un individuo, poichè verrebbe sempre escluso dalla comunità.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2022 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons