Loading...

3 frutti per il tuo benessere e per la tua salute

La frutta è un elemento indispensabile nella nostra alimentazione. Contiene vitamine, sali minerali, fibre e altri nutrienti importanti per il benessere dell’organismo. In ogni dieta che si rispetti, infatti, non può mancare la frutta.

Un’alimentazione corretta prevede l’assunzione di tre porzioni di frutta al giorno (e due di verdura), da mangiare, ad esempio, come spuntino tra un pasto e l’altro.

Anche i bambini, nell’ora della merenda, andrebbero educati a preferire un frutto al così detto junk food (cibo spazzatura, in inglese). Ogni frutto ha delle proprietà specifiche che possono essere d’aiuto per la nostra salute.

In questo articolo abbiamo selezionato per voi tre frutti particolarmente importanti per il nostro benessere. Vediamoli insieme!

Gli alleati della salute

Avocado: frutto tropicale ricco di nutrienti. Contiene vitamine, omega 3 (acidi grassi utili per la salute), magnesio, potassio, calcio, fibre. È antiossidante (contrasta l’invecchiamento delle cellule) e aiuta a digerire. Combatte la stitichezza e l’ipertensione.

Inoltre è utile contro la cellulite e la ritenzione idrica. Mirtillo rosso (o cranberry, in inglese): piccola bacca rinomata per le sue proprietà antiossidanti e antinfiammatorie.

È diffuso tra gli integratori per le vie urinarie poiché alcuni suoi componenti impediscono ai batteri di legarsi alle pareti della vescica, causando infezioni come la cistite.

Pompelmo rosa: come gli altri agrumi, è ricco di vitamina C e potassio. Al contrario, è quasi privo di calorie e zuccheri semplici. Anch’esso ha proprietà antiossidanti.

Alcuni studi stanno sperimentando gli effetti del pompelmo sul colesterolo (che sembra ridurre) e le sue proprietà antitumorali.

Alcune dritte utili

L’avocado può essere mangiato in diversi modi. Lo si può gustare a crudo in una macedonia, o in un’insalata assieme a del riso e al salmone. Oppure si può spalmarlo sul pane tostato facendo una buonissima salsa guacamole.

Col mirtillo rosso fresco si possono fare delle spremute o delle macedonie. Lo si può associare anche ad altre bacche o frutti di bosco. È indicato nello yogurt con del muesli e lo si trova anche sotto forma di sciroppi, salse e marmellate.

Altrimenti ci sono integratori a base di mirtillo in farmacia o nelle erboristerie. Infine il pompelmo rosa può essere degustato in una spremuta o in un centrifugato. Lo si può mangiare anche a spicchi in una golosa insalata.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons