Loading...

Tiroide Ingrossata: cause, sintomi e terapie

tiroide ingrossataLe dimensioni ritenute normali per la tiroide sono tra i 4 cm di lunghezza e i 2 cm di larghezza. Quando queste dimensioni vengono superate, si può parlare di tiroide ingrossata, una condizione che può avere diverse cause e che viene chiamata, a prescindere dal fattore scatenante, gozzo tiroideo.

Nell’articolo di oggi ci occuperemo proprio di questa problematica, investigandone cause, conseguenze e possibile cure.

Le cause più comuni del gozzo tiroideo

La tiroide può aumentare di dimensioni a causa di diverse problematiche:

  • Innanzitutto aumenta circa del 15% durante la gravidanza, motivo per il quale non c’è, almeno in questo caso, alcun motivo di allarme.
  • La carenza di iodio è altrettanto comune: questo minerale viene infatti impiegato dal nostro corpo per la sintesi degli ormoni e una sua assenza causa appunto un ingrossamento della tiroide.
  • Tiroide di Hashimoto: si tratta di una patologia autoimmune, che in genere causa ipotiroidismo. Sono gli anticorpi ad attaccare la tiroide e a farla ingrossare.
  • Sindrome di Graves: una causa molto comune di ipertiroidismo. È causata da una quantità di ormoni tiroidei prodotti troppo alta.
  • Noduli alla tiroide: si presentano da soli a gruppi. Il nodulo è responsabile dell’ingrossamento che, in genere, si può ravvisare anche a occhio nudo.
  • Tumori della tiroide.

Le cause sono decisamente varie ed è per questo che è difficile individuare una terapia che sia efficace per ogni caso di gozzo tiroideo.

I sintomi

Generalmente ci si accorge di avere la tiroide ingrossata grazie al rigonfiamento del collo. Ma non solo. Si comincia a soffrire anche di:

  • Dispnea;
  • Disfagia;
  • Disfonia;
  • Cefalea;
  • Esoftalmo;
  • Debolezza muscolare.

Le terapie

Le terapie che possono aiutarci in caso di gozzo ingrossato sono di due categorie:

  • In primis esistono le terapie farmacologiche per l’ingrossamento che è associato ad ipotiroidismo: si utilizzano ormoni sintetici come la levotiroxina;
  • Se invece l’ingrossamento della tiroide causa ipertiroidismo, si usano farmaci della famiglia dei tireostatici, ovvero in grado di far rallentare la produzione di ormoni da parte della tiroide. Su tutti metimazolo e tiamazolo.

Ad ogni modo una condizione di tiroide ingrossata necessita di test approfonditi per individuarne le cause e soprattutto le conseguenze, al fine di individuare quella che sarà la terapia più adatta.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons