Loading...

5 motivi per tenere un diario personale

Perchè è utile avere un diario personale?Oggi giorno, quando si parla di diari, si pensa subito a qualcosa che ha a che fare con il social network e che si condivide con il resto del mondo.

Non è così. Il diario è qualcosa che appartiene al passato: si scriveva con quello che si aveva, basta che lo si faceva e che rimanesse segreto. Era una sorta di amico immaginario.

Scrivere un diario cartaceo è un nutrimento per la nostra anima e sarà la testimonianza di quello che siamo stati, una volta morti.
Esistono ben 5 motivi per tenere un diario personale, eccoli di seguito.

Lo stress

Le vostre giornate sono strutturate quasi sempre nello stesso modo e il ritmo di vita che svolgete è talmente frenetico che riuscire a trovare 5 minuti per sedervi e scrivere qualche pagina di diario, non potrà che farvi bene. Finalmente un attimo di pausa anche per voi!

Le idee

Quante volte vi sono venute in mente delle idee stupende ma che, in fretta e furia, avete dimenticato? Ecco perchè vale la pena tenere un diario sempre a portata di mano, in ogni momento. Catturate i vostri pensieri, trascrivete le vostre idee.

La libertà

Avere un diario significa essere liberi. Sì, perchè potete scrivere quello che volete, come volete e quando volete senza aver paura di essere giudicati. E’ uno spazio sacro per i vostri pensieri più profondi, per i vostri segreti più oscuri e per le vostre paure. Sfogarsi su di un pezzo di carta non è da stupidi, anzi. Dopo aver scritto, rileggete: capirete il perchè di tante cose e potrete lavorare al miglioramento di voi stessi.

Lo sfogo

Il vostro capo vi sta mandando al manicomio e non riuscite a trovare un modo per sfogarvi? URLATELO! Urlate al vostro diario quanto siete arrabbiati, quanto vi sentite stanchi, scrivete tutto quello che vi pare.

Oppure, i vostri bambini sono insopportabili e non vi va di sgridarli? Scrivetelo. Quando saranno grandi, sarà divertente rileggere le loro marachelle.

Apprezzamento del silenzio

Quando scrivete, non sentitevi a disagio in silenzio anzi, sentitevi voi stessi. E’ grazie al silenzio che riuscirete ad essere onesti con voi stessi e ad avere un diario autentico.
Lasciate che i pensieri si muovano liberamente dalla mente, sarete sorpresi di cosa avrete scritto.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons