Loading...

Acido Retinico: a cosa serve e quando si usa

retinoicoL’acido retinico, anche conosciuto come vitamina A, viene utilizzato come aiuto contro l’invecchiamento della pelle e come un utile rinforzo per la crescita di capelli sani e forti. Spesso viene somministrato anche a chi soffre di acne e a chi ha problemi alla pelle o addirittura ai capelli.

Questo prodotto aiuta inoltre a ridurre la produzione di sebo e rinforza i capelli rendendoli robusti. L’acido retinico inoltre, aiuta il passaggio delle sostanza nutritive nei tessuti e ne migliora le condizioni. La cute in questo modo appare luminosa, elastica, rinforzata e ovviamente… più giovane e fresca!

Acido retinico: gli utilizzi

L’acido retinico, come abbiamo accennato in precedenza, può essere utilizzato per:

  • Combattere l’acne;
  • Curare alcune patologie che affliggono la cute;
  • Rinforzare i capelli;
  • Curare l’alopecia;
  • Ridurre la produzione di sebo;
  • Ridurre gli effetti dell’invecchiamento;
  • Contrastare le rughe.

I prodotti a base di acido retinico non vanno però assunti durante la gravidanza e l’allattamento. Possono incoraggiare la comparsa di malformazioni nel feto e passano attraverso il latte materno.

Nel caso in cui desideriate avere un figlio, dovrete interrompere l’utilizzo di medicinali a base di acido retinico. Nel caso in cui la gravidanza sia già in corso, il medicinale va subito interrotto. Chiedete consiglio al vostro medico su come comportarvi in questi casi.

Somministrazione

In genere è sufficiente assumere i medicinali a base di vitamina A una volta al giorno, nel caso in cui si utilizzino pomate a base di acido retinico non va assunta in dosi troppo elevate per evitare che il prodotto irriti la pelle.

Solo il medico o il farmacista potranno consigliarvi correttamente nell’utilizzo dei vari prodotti, ogni prodotto è differente e non tutti i casi per cui il prodotto viene prescritto sono uguali.

Alcuni effetti collaterali

Esistono però alcune controindicazioni che possono apparire a seguito del consumo e dell’utilizzo di questi prodotti, si possono avvertire:

  • Prurito alla cute;
  • Sensibilità ai raggi solari e raggi UV;
  • Se assunto in gravidanza, potrebbe causare malformazioni al feto.

Fate sempre attenzione a come assumete e utilizzate i medicinali, in dosi elevate l’acido retinico può essere controproducente. Ricordate che le pomate a base di vitamina A non vanno mai spalmate sulla cute ferita, su scottature o su abrasioni.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons