Loading...

Anisocitosi: sintomi, diagnosi e cura

anisocitosiL’anisocitosi è una patologia a carico del sangue dovuta alla dimensione diversa dei globuli rossi che in esso si trovano.

Si tratta di una patologia piuttosto seria, che merita l’attenzione del medico curante e che deve essere affrontata il prima possibile, per far rientrare il problema e tornare la persona colpita a vivere in salute.

Vediamo insieme quali sono le cause e le possibili cure.

Le cause dell’anisocitosi

Tra le cause più comuni dell’anisocitosi possiamo trovare:

  • Carenza di ferro cronica, che in genere sfocia in un’anemia;
  • Carenza cronica di Vitamina A;
  • Sindrome da Emoglobina di Bart;
  • Carenza cronica di volati;
  • Talassemia;
  • Anemia di Diamond-Blackfan.

Sono queste le cause più comuni che possono portare allo sviluppo di questa patologia. I soggetti che soffrono di queste malattie vengono infatti monitorati costantemente per ravvisare la presenza o meno di anisocitosi in corso.

Come riconoscerla?

I sintomi che portano all’anisocitosi sono piuttosto comuni e prevedono:

  • Stanchezza ricorrente, anche al mattino non appena ci si è svegliati;
  • Affanno durante l’attività sportiva;
  • Pallore;
  • Lingua pallida;
  • Aumento del battito cardiaco.

In presenza di questi sintomi in concomitanza con una delle cause che abbiamo elencato poco sopra, possiamo essere ragionevolmente certi di essere in presenza di anisocitosi.

Si può trattare? Se sì, come?

Non esistono terapie che possono curare l’anisocitosi. Si deve intervenire, una volta accertate, sulle cause che l’hanno determinata. Per questo motivo, una volta diagnosticata l’anisocitosi, è necessario intraprendere un percorso diagnostico che sia teso ad accertare le cause primarie della patologia in questione.

Soltanto successivamente si potrà pensare di recuperare da questa condizione, per la quale non esistono neanche farmaci in grado di far arrestare la patologia in corso.

L’anisocitosi, come vi dirà il vostro medico, non è una patologia, ma piuttosto una causa di altre patologie che vanno risolte al fine di poter recuperare la salute.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons