Loading...

Armocromia, speciale: terza puntata

Eccoci alla terza e ultima puntata del nostro speciale sull’armocromia.

Nelle precedenti abbiamo visto cos’è l’armocromia, come nasce, e quali categorie presenta: in questa andremo invece a vedere esempi pratici di donne Primavera, Estate, Autunno e Inverno e parleremo un po’ di cosa avviene durante la seduta di consulenza d’immagine.

Le quattro tipologie

La donna Primavera ha un incarnato dorato/ambrato, capelli chiari o tendenti al rosso, occhi azzurri, verdi o nocciola.

Il make up che più le dona ha tinte pesca, salmone, corallo, viola caldo, champagne, arancio. Sulle labbra sono perfetti i rossi, i bronzi, e i colori aranciati.

La donna Estate ha pelle chiarissima con sottotono freddo, capelli biondi, e occhi verdi o azzurri.

I cosmetici che più la mettono in risalto avranno le sfumature delicate del verde acqua, lavanda, grigio, lilla, azzurro, rosa. Per la bocca servono rossi in toni freddi come il fragola, il ciclamino e il fucsia.

La donna Autunno ha un sottotono cutaneo abbastanza chiaro e dorato, capelli biondo scuro o castani, occhi castano chiaro, nocciola o verdi.

Le nuance più indovinate per lei sono quelle calde come bronzo, terracotta, rame, ambra, senape, i toni del marrone, del verde scuro, e quelli champagne. Sulla bocca sono perfetti i bronzi, i cognac, i bordeaux, i caramello.

La donna Inverno ha pelle chiara con sottotono freddo oppure ebano; occhi azzurri, grigi o viola se chiari e castano scurissimo o nero se scuri; i capelli sono castano scuro, corvini, oppure biondo platino.

La palette più indicata per la donna Inverno è quella che racchiude colori brillanti come magenta, fucsia, viola, blu, verde acceso oltre ai più scuri verde pino, caffè, bordeaux, melanzana, testa di moro, nero. Sulle labbra, rossi in toni freddi.

Vuoi scoprire che stagione sei?

Per capire quali siano i colori più adatti a te, puoi prenotare una seduta con una consulente d’immagine esperta, che sotto luce naturale provvederà ad avvicinare al tuo viso struccato numerosi tagli di stoffa di tantissimi colori diversi per capire al meglio quale sia il sottotono del tuo incarnato.

A quel punto sarà possibile determinare quali sono i colori che ti fanno brillare, e quali quelli che ti spengono.

Alla prossima!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons