Loading...

Auriculoterapia: cos’è e come si usa

auriculoterapiaL’auricoloterapia è un tipo di cura che ha origini antichissime, addirittura gli antichi Egizi pensavano che le orecchie avessero una relazione con la cura delle malattie. Agire su alcuni punti specifici delle orecchie potrebbe quindi aiutare a curare alcuni problemi.

Solo negli anni cinquanta il Dr. Paul Nogier creò una vera e propria mappa relativa a tutti i punti curativi presenti nelle orecchie umane. Secondo questi studi un punto dell’orecchio corrisponderebbe ad un organo del corpo o ad una funzione.

Come funziona?

Agendo su questi punti specifici nelle orecchie si potrebbero curare disfunzioni e patologie. Questo tipo di pratica è molto differente dall’agopuntura: se il paziente non presenta patologie, i punti sulle orecchie non sono individuabili. Al contrario l’agopuntura può comunque essere praticata.

In pratica i punti per l’auricoloterapia, sono individuabili sono in presenza di una malattia. Le patologie curabili con l’auricoloterapia sono quelle di origine dolorosa, come:

  • Dolori cervicali;
  • Sciatica;
  • Tunnel carpale;
  • Traumi;
  • Mal di testa;
  • Periatrite.

Non solo queste patologie possono trovare beneficio nell’auricoloterapia, anche altre patologie non dolorose possono essere curate, come:

  • Allergie;
  • Riniti;
  • Asma;
  • Capogiri;
  • Problemi di erezione;
  • Vampate di calore;
  • Intolleranze e allergie alimentari.

Toccando alcuni punti specifici delle vostre orecchie, il medico dovrebbe riuscire a far cessare i sintomi della malattia. L’auricoloterapia non ha ancora ricevuto riconoscimenti ufficiali dalla scienza medica, ma per alcuni soggetti risulta funzionale alla cura di alcune patologie dolorose o fastidiose.

Attendibilità

Ci sono soggetti che hanno avuto notevoli benefici dall’auricoloterapia, ma di certo questo tipo di pratica non è la panacea di tutti i mali. Quindi non sempre funziona perfettamente per tutti.

Innanzitutto bisogna fare attenzione a chi esegue queste terapie, cercate sempre uno specialista qualificato e non lasciatevi ingannare dai ciarlatani. Se le vostre patologie sono molto serie, cercate sempre di appoggiarvi ad altre terapie e non optate per la sola auricoloterapia.

Per qualsiasi dubbio al riguardo, vi consigliamo di consultare il vostro medico e di chiedergli aiuto nella gestione di questa terapia e delle vostre patologie. Non mettete in mano la vostra salute al primo che incontrate, fate sempre attenzione a chi vi tiene in cura e controllate le competenze.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons