Loading...

Bronchite cronica: cause, sintomi e cura

bronchiteOggi parleremo di una malattia dei bronchi molto diffusa: la bronchite cronica. Cercheremo di fornirvi un quadro completo di questa malattia in modo da facilitarvi una diagnosi tempestiva, che comporta una terapia efficace.

Che cos’è la bronchite cronica? Da cosa è causata?

La bronchite, come dice il nome, è un’infiammazione dei bronchi, che può essere acuta o cronica. La bronchite cronica, ovviamente, è la più difficile da debellare. Questa condizione potrebbe essere causata dai seguenti fattori principali:

  • Fattori esterni (come il fumo);
  • I semplici virus responsabili di influenza e raffreddore;
  • Presenza di alcune famiglie di batteri.

Inoltre la presenza di una bronchite potrebbe essere incentivata da tanti altri fattori esogeni, al di là del fumo che abbiamo già citato in precedenza. Tra i fattori esterni che possono aumentare il rischio di bronchite, abbiamo soprattutto:

  • Abbassamento delle difese immunitarie;
  • Età anagrafica avanzata;
  • Ambiente lavorativo che comporta l’esposizione continua a irritanti polmonari;
  • Inquinamento;
  • Reflusso gastrico.

Con quali sintomi è solita manifestarsi la bronchite cronica?

sintomi della bronchite cronica sono molto simili a quelli di una semplice polmonite, per cui spesso i medici consigliano di fare una radiografia toracica per capire quale delle due infezioni sta avendo luogo nell’organismo.

Tra i sintomi principali della bronchite cronica, abbiamo:

  • Tosse con produzione di catarro;
  • Dolore al petto;
  • Asma;
  • Febbre;
  • Difficoltà respiratorie;
  • Affaticamento, spossatezza.

Quando si manifestano uno, o più dei sintomi sopra citati, è consigliabile rivolgersi subito ad un medico, in quanto, trattandosi di una patologia cronicizzata, sarebbe opportuno intervenire in modo tempestivo con i farmaci più adeguati.

Quali sono le cure più diffuse?

Una volta che abbiamo riconosciuto i sintomi della bronchite cronica e siamo corsi dal nostro medico di famiglia, sarà lui a decidere il percorso terapeutico più adatto al nostro caso.

Talvolta il medico potrebbe ritenere necessario prescrivervi un particolare esame delle urine che si chiama antibiogramma. Questo test serve per andare ad individuare l’antibiotico più adatto per debellare lo stato infettivo.

Infatti, è proprio con una giusta terapia antibiotica che, di solito, viene curata la bronchite cronica. Ma bisogna tenere a mente che gli antibiotici non sono dei farmaci utili per la prevenzione della stessa.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons