Loading...

Caduta dei capelli: le lozioni funzionano davvero?

Dai cinquanta anni in poi i capelli diventano per molti motivo di preoccupazione e, per alcuni, una vera e propria ossessione: ingrigiscono, diventano più fragili e sottili, ma soprattutto… cadono!

La caduta dei capelli per molti uomini rappresenta un trauma, poichè ricorda loro il passare del tempo e l’avvicinarsi della vecchiaia, per cui si cerca in ogni modo di prevenirla o ridurla, nel tentativo di sentirsi o continuare ad apparire giovani.

Alla base di questa problematica vi è un normale e fisiologico decadimento del cuoio capelluto con conseguente perdita del capello, così come avviene nei cambi di stagione o nel semplice ricambio pilifero.

In alcuni casi, però, l’organismo non è più in grado di garantire la normale ricrescita del nuovo capello e si va incontro ad una calvizie progressiva, che parte da un semplice diradamento e stempiatura, fino a giungere ad una perdita totale dei capelli.

Rimedi contro la caduta

Per questo motivo si cerca di attuare delle strategie di prevenzione con il compito di contrastare la caduta o, nel migliore dei casi, permettere ai capelli di ricrescere.

Questi rimedi a volte sono di origine naturale, impacchi a base di erbe e sostanze che favoriscono la rigenerazione cellulare, ma nella maggior parte dei casi ci si affida a shampoo appositamente formulati o lozioni che promettono risultati miracolosi. Ma sono davvero così efficaci?

Funzionano?

Numerosi studi hanno dimostrato di sì, ma bisogna stare molto attenti a cosa si usa, visto che solo per alcune di queste lozioni l’effetto è stato comprovato.

Le lozioni hanno il vantaggio di poter essere direttamente applicate sui capelli, senza presentare importanti effetti collaterali e agiscono direttamente sui follicoli piliferi, stimolando la nascita di un nuovo capello più forte e resistente.

Non tutte, però, riescono in ciò che promettono e per questo motivo è preferibile usare quelle che contengono sostanze dal sicuro effetto come l’arginina, o complessi vitaminici con B5, B6 e B8 o zinco.

Le lozioni non possono, però, essere considerate l’unico accorgimento da prendere, ma va prestata molta attenzione anche ad una corretta alimentazione e al controllo dello stress, si tratta infatti di fattori che influenzano pesantemente la salute dei nostri capelli.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons