Loading...

Cancro: Google scende in campo con 1,5 miliardi di dollari

googleNonostante il periodo di forte incertezza economica, il gigante delle ricerche online Google ha deciso di investire forte nella lotta alle malattie legate all’età, come neurodeogenerazione e cancro.

È questo quanto si legge in una nota diffusa dalla stampa statunitense, che indica come motore del nuovo investimento Calico, una delle aziende controllate dalla grande G. La collaborazione sarà con Abbvie e avrà come obiettivo la commercializzazione di farmaci efficaci contro le patologie sopra indicate.

Un investimento decisamente considerevole, che non sarà però il centro nevralgico dell’impegno di Google contro il cancro.

Alla ricerca dei migliori professionisti

Intanto Google fa shopping dalle migliori aziende farmaceutiche e mediche del mondo. È notizia recentissima quella dell’assunzione infatti di alcuni ex-dirigenti di Roche Holding, uno dei più importanti gruppi farmaceutici del mondo, e dal Wall Street Journal ci fanno sapere che lo shopping potrebbe non fermarsi qui.

I talent scout di Google proveranno infatti a continaure a pescare dalle migliori aziende del mondo per reperire personale in grado di dedicarsi al progetto nato con l’investimento e di portarlo a dare frutti già dal medio periodo.

Google ad indicare la via

L’azienda di Mountain View indica quella che è la via maestra alle aziende statunitensi, che potrebbero decidere di seguire le orme della big G e investire cifre altrettanto importanti.

Si tratterebbe comunque di un grosso passo avanti per la ricerca, che ha bisogno di fondi importanti per raggiungere risultati soddisfacenti e che per fortuna da ormai qualche hanno riesce a raccogliere mezzi per andare avanti anche tra i privati.

Un nuovo centro di ricerca nella Baia di San Francisco

Il nuovo centro di ricerca sarà a pochissimi chilometri dalla sede principale di Google: sarà infatti la baia di San Francisco, a distanza minima dalla Silicon Valley, ad ospitare il nuovo progetto di Google. Una San Francisco che nel panorama mondiale assume una importanza sempre più fondamentale per l’industria dei dati, sia informatici che medici.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons