Loading...

Catarro: cause e rimedi

catarroIl catarro è un liquido denso che viene secreto dalle ghiandole mucipare, che sono disposte nelle mucose di tutto l’apparato respiratorio. Si tratta di un liquido, come vedremo più avanti nella nostra trattazione, che è in genere prodotto in determinate condizioni di “anormalità” del nostro apparato respiratorio.

Oggi impareremo a conoscerlo, cercando di capire quale sia la sua funzione, perché e come viene prodotto e, nel caso in cui fosse necessario, come liberarcene.

Cos’è il catarro?

È una secrezione di talune particolari ghiandole che sono disposte lungo tutte le vie respiratorie. Quando stiamo bene di salute, la produzione di questo catarro è veramente minima e serve principalmente a mantenere le vie respiratorie sufficientemente idratate.

Viene inghiottito tramite movimenti autonomi e spontanei del nostro corpo e, quando non abbiamo problemi di salute, in genere non ci accorgiamo neanche della presenza di suddetto catarro.

Quando c’è un’infiammazione

Quando nei nostri bronchi o nelle nostre vie respiratorie è presente un’infiammazione, il nostro corpo comincia ad aumentare la produzione del catarro, che diventa almeno 5 volte quella di quando siamo in buono stato di salute. L’accumulo di catarro comincia a bloccare le vie respiratorie, rendendo molto difficile il passaggio dell’aria.

Per questo motivo in genere una presenza di catarro troppo abbondante da il via a dei meccanismi automatici del nostro corpo, come la tosse, per eliminarne la quantità in eccesso.

Come eliminare il catarro in eccesso?

Il catarro in eccesso è un prodotto di un’infezione delle vie respiratorie e per questo motivo non dobbiamo sicuramente cercare di combattere quella che è, a conti fatti, una causa dell’infezione, ma l’infezione stessa.

In caso di presenza di accumuli di catarro importanti, è necessario visitare il proprio medico curante e occuparsi di quelle che sono le cause prime che hanno portato a questo tipo di problematica.

Dato che si tratta di problemi alle vie respiratorie e che dunque, almeno potenzialmente, potrebbero essere gravi o comunque preoccupanti, il nostro consiglio è di evitare per qualunque motivo il fai da te e, soprattutto, affidarsi ad un bravo medico il prima possibile. Ne va della nostra salute, sia sul breve che sul lungo periodo.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons