Loading...

Chirurgia estetica: una pratica in declino?

La chirurgia estetica ha avuto inizio molti anni fa, ma non se n’è mai parlato tanto quanto negli ultimi anni. Infatti, è uno degli argomenti più discussi e raccoglie una serie di opinioni in costante contrasto.

Una cosa certa è che la chirurgia plastica ha segnato la storia della medicina estetica degli ultimi decenni. Ma al giorno d’oggi è ancora un trend così in voga? Andiamo a vedere qualche dato che potrà aiutarci.

I numeri sono da capogiro

Per capire l’andamento delle richieste, abbiamo consultato i dati degli ultimi e anni ed i numeri sono veramente da capogiro! Infatti, a quanto pare, la chirurgia estetica è tutt’altro che in declino. Parliamo di più di un milione di persone che si sono rivolte ad un chirurgo plastico nell’arco di un anno (2018).

Questo ci fa capire come esistano una serie di fattori che portano un individuo a ricorrere a queste procedure. Molti giurano che si tratti strettamente dell’influenza dei social, ma ci sono una serie di altri fattori che portano ad ottenere questi dati.

Uno di questi riguarda sicuramente le tecniche che vengono messe a punto col passare degli anni. Grazie alle nuove risorse è possibile migliorare delle procedure già esistenti o inventarne delle nuove che promettano risultati superiori oppure minori effetti collaterali.

Un altro punto da prendere in considerazione è anche l’accessibilità economica. Col tempo i costi di alcune procedure sono lievitati, non si può nascondere, ma molti altri piccoli interventi, soprattutto quelli mini invasivi, sono diventati più economici e quindi accessibili a più persone.

Ma cosa significa tutto questo?

Molti non vedono questi dati di buon occhio, giudicando in modo negativo il ricorso alla chirurgia plastica. In realtà sappiamo che quest’argomento è molto delicato e personale per cui non dovremmo dare un giudizio positivo o negativo al riguardo.

Bisogna sicuramente apprezzare l’aiuto e l’impatto che questo tipo di interventi può avere sulla vita di una persona, che magari ricorre a delle procedure per migliorare degli inestetismi che comportano una serie di insicurezze o portano a galla brutti ricordi, magari perché associate a vecchie malattie o patologie.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons