Loading...

Cistite nei bambini: cause, sintomi e cura

cistite bambinoLa cistite è un’infezione comune delle vie urinarie, della vescica e dell’uretra. I microbi passano dalle feci alle vie urinarie e danno vita a colonie di batteri che infiammano l’apparato urinario. La cistite è un problema diffuso non solo tra le donne e nel mondo degli adulti, ma talvolta può colpire anche i più piccoli.

Nei bimbi maschi il canale uretrale è molto corto rispetto all’uomo adulto, per cui facilita la risalita dei germi delle feci nell’uretra e aprono le porte all’infezione. Per le bambine il rischio è ancora più alto. Nei bambini che indossano ancora il pannolino, la probabilità di soffrire di cistite si alza ulteriormente.

Le feci e le urine ristagnano nel pannolino e restano per lungo tempo a contatto con la pelle e con le parti intime. In questo modo le probabilità di contrarre la cistite si alzano ulteriormente.

Sintomi

sintomi della cistite sono gli stessi sia per gli adulti che per i bambini. I più comuni sono:

  • Bruciore e dolore durante la minzione;
  • Difficoltà a urinare;
  • Stimolo continuo ad andare in bagno;
  • Sangue nelle urine;
  • Urina torbida e dal cattivo odore;
  • Febbre.

Se notate che il bimbo ha problemi o difficoltà a urinare, consultate il pediatra. Non trascurate mai questi sintomi.

Cura

La diagnosi arriva grazie ad un test delle urine e ad una urinocoltura. Una volta individuato il batterio, il pediatra potrà prescrivere al vostro bambino la terapia adatta. Spesso la cura è a base di antibiotici. 

Esistono anche rimedi naturali per aiutare l’organismo a fortificare il sistema immunitario: questi rimedi però non vanno mai in sostituzione della normale terapia medicinale. Preparate al vostro bimbo gustose merende a base di frutti rossi o frullati di frutti rossi. Questi prodotti contengono antiossidanti che aiutano il sistema immunitario a fortificarsi.

Cercate di insegnare ai bimbi un regime di igiene scrupoloso, insegnategli a prestare attenzione ai batteri fecali e a lavarsi accuratamente le parti intime dopo aver defecato.

Ricordate di far sempre bere al bimbo la giusta quantità d’acqua, l’idratazione è fondamentale per aiutare i reni e l’apparato urinario a ripulirsi e a combattere l’infezione. Ricordate che non bere per non andare in bagno peggiorerà la cistite e rafforzerà l’infezione.

La cistite è una patologia curabile, quindi non c’è alcun bisogno di vivere con il panico o con l’ansia in relazione alla patologia. Il dottore può aiutarvi.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons