Loading...

Cocaina: quali danni causa al naso?

naso cocainaTra i danni più comuni che risultano dall’uso continuato di cocaina, quello al setto nasale e in ultimo al naso è uno dei più frequenti.

Si tratta di un problema che coinvolge moltissimi e che, nei peggiori dei casi, possono trovarsi con il setto nasale e il palato completamente scavati.

Vediamo insieme quanta se ne deve consumare, quali sono le motivazioni che portano a questo tipo di problema e soprattutto se ci sono possibilità di intervento per ripristinare la normalità.

Dipende dalla coca

La prima cosa che dobbiamo dire, in apertura di articolo, è che per larga parte dipende dalla cocaina e soprattutto dalle sostanze di taglio che sono state utilizzate per il suo confezionamento.

Non è vero affatto che la cocaina “buona” non sia in grado di andare a danneggiare il setto nasale e non è affatto vero che i danni al setto nasale e alle narici siano causati esclusivamente dalle sostanze di taglio.

È vero invece che spesso la cocaina “più pura” è in grado di andare ad attaccare le membrane molto efficacemente, riducendole in stato di inattività e necrosi molto rapidamente.

Quanto si deve “pippare” per causarsi danni del genere?

Si tratta di una stima molto difficile da fare. In genere comunque, per danni di carattere permanente, è necessario l’uso ripetuto per diverse settimane, anche se quello a piccole dosi è comunque più che sufficiente.

Difficilmente si avranno danni al naso alla “prima pippata”, anche se può comunque avvenire di ritrovarsi di fronte a sanguinamento e ad altre problematiche anche dalle primissime assunzioni.

Perché avviene?

Le cause sono piuttosto conosciute. Da un lato infatti si tratta di un problema di carattere fisico: la polvere, passando, crea a attrito e può letteralmente mangiarsi parte della mucosa. Allo stesso tempo l’attività vaso-costrittrice della cocaina va a danneggiare immediatamente sia le mucose che i turbinati, zone del corpo che sono adibite al filtro dell’aria che respiriamo e anche al suo riscaldamento.

Una volta danneggiate le mucose e i turbinati, i danni che possono essere provocati al naso dalla cocaina diventano molto più probabili e soprattutto molto più rapidi.

Si può sistemare?

Sì, anche se nei casi più gravi è necessario un intervento di ricostruzione del setto che non è né facile, né banale. Si tratta di interventi di chirurgia facciale ricostruttiva che sono tra i più difficili.

L’unico modo per prevenire la problematica è quella, ovviamente, di evitare il consumo di cocaina.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons