Loading...

Coenzima Q10 a cosa serve?

Ogni cellula che forma il nostro corpo, contiene un piccolo mondo al suo interno, degli organuli che svolgono diverse funzioni che moltiplicati poi per tutte le cellule del nostro organismo permettono la vita.

Tra questi troviamo i mitocondri, piccoli organi che si occupano di fornire energia al nostro corpo, ricavandola dagli alimenti che ingeriamo.

Questo processo è possibile grazie a quello che viene comunemente definito Coenzima Q10, detto anche Vitamina Q.

A cosa serve

Il coenzima Q10 si trova praticamente in tutte le cellule e viene in parte prodotto direttamente dal nostro organismo ed in parte introdotto attraverso l’ alimentazione.

Riveste ruoli particolarmente importanti nei seguenti casi:

  • In quanto “portatore di energia” è utile per il nostro cuore, l’organo che richiede un dispendio energetico particolarmente alto per rispondere al suo naturale ruolo;
  • Si presenta anche come un valido aiuto per il sistema immunitario, in quanto protegge le cellule da agenti estranei;
  • Come il nostro muscolo cardiaco anche i tessuti del sistema nervoso hanno necessità di un alto livello di energia. Ed è per questo che il nostro enzima, ha un ruolo molto importante anche in questo caso.

Sembra inoltre svolgere funzioni che contrastano l’invecchiamento e capacità antiossidanti.

Nel primo caso va ad agire contro la perdita di collagene nella pelle mantenendone la naturale elasticità. Viene di fatti spesso impiegato in creme anti-age per la pelle del viso o del corpo.

Nel secondo caso contribuisce alla dispersione dello stress causato dai radicali liberi. Il coenzima Q10 trova impiego anche nell’integrazione di trattamenti volti a contrastare la stanchezza e sopportare meglio la fatica e velocizzare il metabolismo.

Dove si trova

Troviamo il Coenzima Q10 in molti alimenti vegetali, quelli che ne contengono di più sono la soia, cereali integrali, noci, ma anche spinaci, broccoli ed oli. Sono tuttavia presenti anche in quantità piuttosto elevate nei pesci con carne grassa e negli organi degli animali.

Inoltre è stato provato che la piperina presente in una delle spezie più amate, il pepe, pur non contenendo il Coenzima Q10 interagisce con esso in maniera particolarmente incisiva migliorando il suo assorbimento nel nostro organismo.

In caso non venga consumato a sufficienza tramite l’alimentazione possiamo trovarlo in forma di integratore.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons