Loading...

Colon Irritabile: cause e rimedi

colon irritabileLa sindrome del colon irritabile è un disturbo che si manifesta con dei sintomi molto disagianti che possono anche influenzare la nostra vita sociale e, purtroppo, sono molte le persone che ne soffrono.

Ma quali sono le principali cause del colon irritabile? Quali sono i migliori rimedi per il colon irritabile? Quali modifiche dobbiamo apportare alla dieta per alleviare il problema del colon irritabile?

Oggi risponderemo insieme a queste domande.

Quali sono le cause del colon irritabile?

Prima di occuparci nel dettaglio dei migliori rimedi per questo disturbo così comune, è il caso di vedere un attimo quali sono i principali fattori scatenanti per il colon irritabile.

Sfortunatamente, però, la causa specifica della sindrome del colon irritabile non è ancora stata individuata, anche se ci sono dei fattori esterni che contribuiscono alla sua comparsa, tra cui:

  • Una predisposizione genetica;
  • Un’alimentazione scorretta;
  • L’esposizione frequente a fonti di stress;
  • L’abuso di alcolici;
  • L’assunzione di alcuni farmaci;
  • L’alterazione degli ormoni, ad esempio durante la gravidanza o in menopausa.

Come si manifesta la sindrome del colon irritabile?

Quando si soffre di colon irritabile, la flora batterica della mucosa intestinale va incontro ad uno squilibrio, scatenando la comparsa di sintomi che possono essere molto disagianti e che minano la nostra vita sociale.

Tra i sintomi più comuni, ricordiamo soprattutto quelli citati in seguito:

  • Crampi addominali;
  • Costipazione;
  • Nausea persistente;
  • Dissenteria che si alterna alla stipsi (o stitichezza);
  • Dolori addominali.

 Quali sono i migliori rimedi per la sindrome del colon irritabile?

Se soffri di colon irritabile, sarebbe sempre opportuno chiedere un parere al tuo medico per risolvere il problema prima possibile, ma tra i rimedi migliori per questo disturbo così invalidante abbiamo sicuramente le nostre abitudini alimentari che, probabilmente, dovranno subire dei cambiamenti.

L’utilità del medico deriva proprio dal fatto che, soprattutto in base ai sintomi che si stanno manifestando nel tuo caso, lo specialista ti consiglierà quale dieta seguire.

In linea di massima andrebbero evitati alimenti, come: il lievito, i biscotti, le brioches, le merendine, il caffè, il cioccolato ed altri cibi che possono avere un effetto eccitante sul tuo intestino.

Anche le fibre giocano un ruolo importante per alleviare il problema del colon irritabile, ma devi fare attenzione a non esagerare. L’ideale sarebbe assumere circa 25 grammi di fibre al giorno.

I probiotici, invece, oltre ad alleviare i sintomi della sindrome del colon irritabile, ti aiutano a ripristinare una normale flora intestinale, così da ridurre la stipsi e i dolori addominali. Anche in questo caso, però, fai attenzione a non esagerare.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons