Loading...

Come aumentare la resistenza dei muscoli delle braccia – guida completa

Resistenza muscoli delle bracciaAumentare la resistenza dei muscoli delle braccia rappresenta un’azione diversa da quella volta a sviluppare massa muscolare per sforzi istantanei.

In questo ultimo caso, verrano utilizzati pesi e carichi piuttosto elevati.

Incrementare la resistenza dei muscoli delle braccia significa preparare il proprio corpo a sforzi continui.

Per raggiungere l’obiettivo sarà necessario allenare il proprio sistema aerobico anziché quello anaerobico.

Di seguito vi proponiamo semplici ed utili consigli riguardanti gli esercizi ideali.

Nuoto

Il nuoto è lo sport più completo, ottimo per aumentare la resistenza dei muscoli delle braccia così come quelli delle gambe.

Come allenarsi

Preparate un allenamento dalla frequenza di due o tre volte alla settimana, un allenamento basato su un alternarsi tra stile libero e dorso. Questi sono gli stili che più impegnano i muscoli che volete allenare.

Cercate di aumentare gradualmente il numero di vasche da percorrere.

Fasce elastiche

Un allenamento con fasce elastiche dalla cadenza giornaliera vi impegnerà per circa un quarto d’ora al giorno. Riuscirete ad allenare tutti i muscoli delle braccia senza causare un indesiderato ed eccessivo aumento di massa muscolare.

Come allenarsi

Le fasce elastiche sono disponibili presso tutti i negozi di sport e hanno un costo accessibile.

Nell’allenamento giornaliero, potrete sedervi a terra sul pavimento di casa e posizionare la parte intermedia della fascia sulle suole delle vostre scarpe. L’esercizio consisterà nel tirare le estremità sforzando al minimo possibile i muscoli.

Pesi

Abbiamo detto che l’allenamento standard con i pesi è sconsigliato per la resistenza dei muscoli delle braccia. D’altra parte, è molto produttivo fare quotidianamente esercizi a casa con pesi leggeri, anche da 1 o 2 kg per braccio.

Altri metodi efficaci

Agli allenamenti sopra proposti, aggiungiamo altri metodi efficaci per la resistenza dei muscoli delle braccia, come la palla medica e le flessioni sulla panca.

Anche in questi casi, il trucco sta nel fatto di lavorare con carichi leggeri ed aumentare con cadenza regolare la durata dell’allenamento.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons