Loading...

Come curare la Cervicale: esercizi e rimedi della nonna

cervicaleIl dolore alla cervicale è uno dei più diffusi al mondo ed è proprio per questo che abbiamo deciso di offrire ai nostri lettori una guida ai rimedi della nonna contro questo specifico dolore.

Vediamo insieme come combatterli, senza ricorrere a medicinali, ma semplicemente a rimedi naturali e a esercizi che erano patrimonio, un tempo, della saggezza popolare delle nostre nonne.

L’aiuto della cicoria

Secondo una credenza popolare, che poi si è dimostrata scientificamente valida, i dolori alla cervicale possono essere fortemente ridotti consumando verdure a foglia dal gusto amarognolo.

Parliamo di verdure come cicoria, radicchio, indivia, cime di rapa e rape stesse, che si possono far bollire e poi ripassare in una teglia con olio, aglio e un po’ di sale.

I benefici sono immediati, anche se per continuare a goderne dovremo per forza di cose aggiungere diverse porzioni di queste verdure alla nostra dieta.

Tisane

Anche le tisane e gli infusi possono essere di grande aiuto per il nostro dolore cervicale. Possiamo preparare un infuso a base di carciofo e ortica, oppure a base di cardo, per berla una volta al mattino e una volta alla sera.

Le tisane ci aiuteranno ad alleviare il dolore e a tornare a vivere senza l’ossessione della nostra cervicale.

Gli esercizi

Il collo è una zona del corpo piuttosto difficile da allenare e molto facile da infortunare. Gli esercizi, nel senso di attività sportiva, possono davvero poco contro i dolori di questo tipo, anche se qualcosa, sul piano fisico, possiamo comunque farlo.

Manipolazione con panno caldo

Non bastano i classici massaggi per far passare i dolori cervicali. Bisogna appoggiare un panno caldo sul collo di chi soffre di questi dolori e soltanto dopo cominciare a massaggiare lentamente, ma energicamente. Il massaggio fatto in questo modo offre benefici praticamente immediati e può essere ripetuto anche più di una volta al giorno.

Yoga

Lo yoga può aiutare a superare questo tipo di problematiche, anche se soltanto sul medio e lungo periodo. Iscriversi ad un buon corso di yoga aiuta innanzitutto a rilassarsi, poi a controllare meglio il proprio corpo, riuscendo a far riprendere al collo una postura migliore e quindi meno foriera di problemi.

Sciogliere la tensione

Mettetevi in piedi, piegate la testa prima a sinistra poi a destra, molto lentamente. Seguite la torsione dei vostri muscoli e accompagnateli inspirando ed espirando al momento giusto.

Usate questo esercizio prima per rilassare voi stessi, poi per rilassare i muscoli del vostro collo, affinché i dolori legati alla cervicale spariscano per sempre.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons