Loading...

Come schiarire la pelle: una mini-guida

schiarire pelleLa moda dell’abbronzatura impazza ogni estate, ma non tutti la amano o hanno la pelle perfetta da sfoggiare per ore sotto al sole. Inoltre l’abbronzatura può causare fastidiose macchie e discromie che non vanno via tanto facilmente.

Vediamo come fare per schiarire la pelle e per difendersi dalle fastidiose macchie.

Metodi fai da te

Ecco alcuni metodi fai da te abbastanza efficaci, fate sempre attenzione a non utilizzare questi rimedi se soffrite di particolari allergie o se la vostra pelle è molto sensibile.

Succo di limone. Il succo di limone ha un forte effetto schiarente, ma si tratta di un metodo un po’ aggressivo, quindi dovrete fare attenzione. Tagliate una fetta di limone e massaggiate sulla parte che volete schiarire. Lasciate agire per 20 minuti e risciacquate con cura. Ripetete il procedimento al massimo per 3 volte a settimana, ma cercate di non esagerare. Utilizzare il limone per un periodo di tempo prolungato può irritare la pelle. Non esponetevi mai al sole se avete sulla pelle il succo di limone, potrebbe peggiorare le macchie. Idratate la pelle dopo l’impacco con il limone.

Succo di pomodoro. Anche il succo di pomodoro ha un forte effetto schiarente, e anche in questo si tratta di un metodo un po’ aggressivo, quindi fate attenzione. Spremete il succo di pomodoro, fatelo intiepidire leggermente e fate degli impacchi sulle zone da schiarire. Lasciate agire per 20 minuti e poi risciacquate con abbondante acqua. Ripetete il procedimento al massimo per 3 volte a settimana e cercate di non esagerare perché anche il pomodoro potrebbe irritare la pelle. Non esponetevi mai al sole se avete sulla pelle il succo di pomodoro perché potrebbe peggiorare le macchie.

Scrub limone, aceto e bicarbonato. Uno scrub casalingo efficace, ma molto aggressivo è quello a base di bicarbonato, succo di limone e aceto. Il succo di limone e il bicarbonato schiariscono la pelle, mentre l’aceto riequilibra il ph. La soluzione che otterrete sarà degna delle pozioni di un mago, una volta aggiunto il bicarbonato al succo di limone lo vedrete frizzare e gonfiarsi, quindi aggiungete subito l’aceto. Fate questo scrub sotto la doccia un paio di volte al mese e idratate la pelle dopo averlo utilizzato.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons