Loading...

Come si calcola il grasso corporeo?

grasso corporeoPer ”massa grassa” si intende la percentuale totale di lipidi contenuti all’interno del corpo umano. Il valore viene generalmente espresso con una percentuale e si calcola considerando la massa corporea nella sua totalità. Nel corpo umano, infatti, sono presenti due tipologie differenti di grasso:

  • Il grasso essenziale;
  • Il grasso di deposito.

Il grasso essenziale è un tipo di adipe che si trova in varie parti del corpo, come:

  • Sistema nervoso;
  • Midollo;
  • Reni;
  • Ghiandole mammarie;
  • Tessuti;
  • Organi in generale.

Questo tipo di grasso è fondamentale per il corretto funzionamento del corpo e può regolarne in maniera attiva lo stato di salute. Il grasso di deposito, invece, viene raccolto nel tessuto adiposo e genera una riserva di energia nel livello sottocutaneo.

Calcolo dei valori e valori corretti

Prima di parlare di come si calcola il grasso corporeo, è utile parlare di quali siano i valori normali. Per quanto riguarda gli uomini, la percentuale non deve scendere troppo sotto il 5%; per quanto riguarda le donne, non dovrebbe scendere al di sotto del 12%.

Il grasso di deposito, che in quantità elevate potrebbe essere dannoso, non dovrebbe avere un valore superiore al 12%. La percentuale totale di grasso consigliata è d circa il 20%.

Il calcolo del grasso è piuttosto facile, basta dividere il proprio peso con il quadrato dell’altezza in metri.

Grasso in eccesso: come combatterlo?

Se la percentuale di grasso nel corpo è troppo alta, dovrete lavorare per ridurre la percentuale di grassi. In questo modo eviterete un infarto o un ictus. Preferite uno stile di vita che preveda anche una moderata attività fisica, ma non esagerate. Anche una percentuale di grasso nel corpo troppo bassa può provocare danni.

Esser magri non significa sempre essere in salute. Quando la percentuale di massa grassa scende troppo, gli organi potrebbero persino arrivare a collassare. Nel caso soffriate di problemi alimentari, chiedete aiuto ad un medico oltre che ad uno psicologo.

Bisognerebbe sempre tenere sotto controllo il proprio corpo e prendere l’abitudine di misurare la percentuale di massa grassa per accertarsi di non avere problemi. La giusta quantità di grasso aiuta ad evitare l’insorgenza di numerose malattie. Il consiglio di eseguire controlli periodici riguarda anche i normopeso, che potrebbero avere un peso che rispetta le tabelle, ma una distribuzione massa magra/massa grassa non adeguata.

La bilancia, per intenderci, è solo uno degli strumenti di salute.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons