Loading...

Come tonificare le braccia

Rassodare le braccia: come si fa?L’effetto saliera rappresenta l’incubo di moltissime donne che, pur di nascondere quella parte di tessuto rilassato posto in prossimità delle ascelle, preferiscono indossare abiti tutt’altro che scollati e per niente alla moda.

Per tonificare le braccia, non bisogna per forza iscriversi in palestra o affidarsi ad un esperto personal trainer o, ancora, cominciare a seguire una dieta drastica, anzi.

La situazione in realtà è molto più semplice di quanto pensate.

Dovrete armarvi di buona volontà, pazienza e soprattutto dovrete essere costanti: vedrete che, seguendo questi piccoli accorgimenti, i miglioramenti non tarderanno ad arrivare.

A questo punto non ci resta che suggerivi cosa e come fare per riuscire a rassodare le braccia in maniera veloce ed efficace.

Esercizio fisico

Il primo modo per tonificare velocemente le braccia consiste nell’allenarsi correttamente.

Se non possedete dei pesetti di almeno 2 chili ciascuno, non preoccupatevi. Potete pur sempre utilizzare delle bottigliette d’acqua ed utilizzarle come se fossero dei veri e propri attrezzi da palestra.

Esercizio n° 1

Sedetevi su una panca (o anche su una sedia), tenendo la schiena diritta, i piedi per terra e le ginocchia piegate. Portate il braccio destro fino al petto e poi fatelo tornare indietro.

Naturalmente in entrambe le mani dovrete impugnare le bottiglie.

Alternate ogni volta con il braccio sinistro e ripetete l’esercizio 10 volte a braccio, per ben due volte.

Esercizio n° 2

Questo non rappresenta l’unico e solo esercizio che potete fare per ritornare in forma, anzi.

Potete anche provare a sedervi alla fine di una scalinata, tenendo la schiena diritta e le gambe distese, appoggiare entrambe le mani sull’ultimo scalino, alzarvi utilizzando soltanto la forza delle braccia e sollevando completamente le gambe.

Per poter ottenere dei miglioramenti immediati, sarà necessario ripetere l’esercizio per ben 20 volte al giorno.

Esercizio n° 3

Ma non è finita quì. Ci sono ancora altri semplici esercizi che potete eseguire direttamente a casa per avere braccia più sode.

Ad esempio, sedetevi su una panca, mantenete la schiena diritta ed appoggiate le mani sulla panca all’altezza dei glutei.

Facendo leva su entrambe le braccia, sollevate il bacino e cercate di rimanere in questa posizione per almeno 5 secondi, dopodiché ripetete l’operazione altre 14 volte, per almeno altre 2 volte.

Esercizio n° 4

Sempre utilizzando i pesetti da 2 chili, inoltre, potete provare a fare in questo modo:

  1. Restate in piedi con la schiena e le gambe diritte.
  2. Impugnate i pesetti ed allungate le braccia fino ai fianchi, con i gomiti aderenti ed i palmi rivolti in avanti.
  3. Alzate in maniera alternata le mani e cercate di portarle all’altezza delle spalle.
  4. Ripetete l’esercizio altre 19 volte, per almeno altre 2 volte.
  5. Lo stesso esercizio può essere fatto anche stando seduti.

Esercizio n° 5

L’ultimo esercizio che possiamo suggerirvi consiste nel mettervi in posizione eretta di fronte al tavolo, poggiare entrambe le mani sulla superficie di quest’ultimo e piegarvi in avanti lentamente, cercando di tenere le braccia divaricate.

Fate forza soltanto con le braccia e sollevatevi nuovamente.

Ripetete l’esercizio 14 volte e la serie per altre 2 volte.

Alimentazione sana

Per riuscire ad ottenere un risultato duraturo, dovrete dedicare agli esercizi sopra descritti almeno 3 giorni alla settimana ed allenarvi per almeno un’ora e mezza al giorno, ma dovrete anche cercare di mangiare sano.

Evitate categoricamente tutti i cibi spazzatura, pieni di conservanti e grassi, cibi troppo elaborati, fritture, alcolici, dolciumi e via dicendo.

Prediligete, piuttosto, frutta e verdura, carne bianca, cereali, pasta e pane integrali, legumi, pesce azzurro e frutta secca.

Soltanto in questo modo potrete sperare di non dover più fare i conti con la pelle cascante delle braccia e soprattutto con abiti alquanto poco femminili.

Ricordate, per essere belle ed in forma, bisogna essere disposte a fare qualche sacrificio.

A questo punto non ci resta che augurarvi un enorme in bocca al lupo!

 

 

 

 

 

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons