Loading...

Correre con il cane: 5 dritte

Correre con il caneCorrere con il cane è un’attività stupenda, che vi farà divertire insieme al vostro grande amico portando benefici alla salute di entrambi.

Vi diamo ora cinque dritte per praticare al meglio e in totale sicurezza questo sport, facendolo apprezzare sia a voi che al vostro cane.

1. I controlli prima di tutto

Prima di iniziare a correre, vi consigliamo di fare una visita medica per l’attività sportiva per tenere fuori il rischio di problemi cardiaci.

Dopo di che sarà la volta del vostro cane, che dovrà essere controllato dal veterinario per cominciare a correre senza rischi.

Anche questo passo è molto importante, perché la corsa potrebbe andare contro la salute di razze come il carlino che soffrono spesso di problemi respiratori.

2. Rispettate i ritmi del cane

Spesso i cani sono grandi velocisti, ma non tengono la lunga distanza. Se durante la corsa vedete il vostro amico stanco o in affanno, fermatevi e non spingetelo oltre le sue potenzialità.

Sappiate che cani giovani o sovrappeso richiederanno pause frequenti durante la corsa e avranno anche bisogno di bere frequentemente.

Partite inoltre con il presupposto che ad ogni incontro con altri cani sarete costretti a fermarvi per farli conoscere tra loro.

Non esagerate con la frequenza delle corse. Quella ideale è di una volta alla settimana, che potrà anche essere aumentata in base alle esigenze del cane.

3. Tenete il cane al guinzaglio

Se avete la tentazione di lasciar correre libero il vostro cane, state trascurando alcuni rischi come la possibilità di incontrare animali pericolosi, veicoli, vetri e frammenti metallici nelle vicinanze del percorso.

Tenendolo sempre al guinzaglio avrete il pieno controllo del vostro animale durante la corsa, proteggendolo dai vari inconvenienti.

4. Giocate con il cane

Non concentratevi soltanto sul percorso e sul vostro sforzo fisico, ricordandovi che state correndo sì per allenamento, ma anche per divertirvi con il vostro cane.

Prendete la corsa come un’occasione per stare insieme al vostro amico, facendolo giocare e insegnandogli nuove regole da rispettare.

5. Pulite il cane dopo la corsa

Ai cani piace rotolarsi nel fango e sporcarsi. Da una corsa in un parco dopo una giornata piovosa, potrebbero uscirne in condizioni disastrose.

Preparatevi in anticipo a queste situazioni, portando con voi l’occorrente per pulirlo e agendo prima di camminare su marciapiedi e strade pubbliche per tornare a casa.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons