Loading...

Cos’è l’Esoftalmo? Cause e Cure

esoftalmoL’esoftalmo è una condizione patologica a carico degli occhi, che si mostrano in genere entrambi sporgenti, come se stessero cercando di uscire fuori dalle orbite che altrimenti dovrebbero ospitarli.

Si tratta, più che di una patologia, della conseguenza di alcuni stati patologici che sono di sicuro interesse medico. La presenza di esoftalmo dovrebbe essere immediatamente discussa con il proprio medico curante, al fine di individuarne le cause e, cosa più importante, di individuare possibili terapie per permettere all’esoftalmo stesso di recedere.

Le possibili cause

Le cause dell’esoftalmo sono multiple e varie. Si tratta, infatti, di una condizione patologica che può essere la risultante di:

  • Problemi di orbitopatia tiroidea;
  • Morbo di Graves, malattia che anche causa ipertiroidismo;
  • Anomala infiltrazione di linfociti e mascotte a livello dei tessuti;
  • Deposizione di collagene nel tessuto connettivo orbitale;
  • Tumori che si sviluppano nelle orbite oculari;
  • Leucemia;
  • Neuroblastoma.

Come avrete potuto valutare facilmente voi stessi, l’esoftalmo può essere la risultante di variegate fonti patologiche, motivo per il quale deve essere posta immediatamente all’attenzione del medico per cercare di individuare una possibile soluzione.

Quali sono le cure dell’esoftalmo

Non esistono cure, al momento, in grado di contenere il problema senza andare ad attaccare la fonte. Bisogna dunque sottoporsi a percorsi diagnostici adeguati che riescano ad individuare quali siano le condizioni patologiche che hanno determinato l’insorgenza dell’esoftalmo e dunque, solo successivamente, costruire una terapia in grado di far rientrare il problema.

Come abbiamo detto in apertura, l’esoftalmo non è affatto una patologia, ma piuttosto la conseguenza e il sintomo di altre condizioni patologiche in essere, quasi tutte di importanza tale da richiedere un intervento dei professionisti della medicina.

L’esoftalmo, anche se ad un solo occhio (condizione possibile per tutte le patologie che abbiamo elencato, fatta eccezione per la leucemia), è un segnale importante di malessere. Non ignoratelo.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons