Loading...

Dentalscan: conviene davvero?

dentalscanNegli ultimi decenni, fortunatamente, la ricerca in ambito odontoiatrico è avanzata a tal punto da sviluppare tecniche e procedure molto avanzate. Tra gli esami diagnostici più all’avanguardia, ricordiamo sicuramente il Dentalscan.

Più precisamente, si tratta di un apparecchio per effettuare una TAC dentale accurata e precisa. In questo articolo proveremo a spiegarti di cosa si tratta e vedremo quali sono i costi di questa procedura.

Che cos’è il Dentalscan?

Il Dentalscan non è altro che un esame diagnostico ampiamente utilizzato in ambito dentistico. In parole povere, si tratta di una vera e propria TAC dentale.

Il Dentalscan non solo ci permette di fare un’accurata valutazione dello stato di salute dei tessuti ossei, ma anche dei tessuti molli, come le gengive.

Il macchinario è costituito da un particolare scanner che ruoterà intorno alla testa del paziente mentre questo sarà comodamente seduto su uno sgabello, indossando un distanziatore per i denti.

Avrai già intuito che questo macchinario riesce a fornire agli specialisti delle immagini tridimensionali, accuratissime grazie all’utilizzo di raggi ionizzanti a bassa emissione, cioè dei raggi X.

Quando serve un esame Dentalscan?

Di solito i dentisti richiedono ai propri pazienti di fare questo esame per diversi motivi, ad esempio quando vogliono fare delle previsioni sull’utilizzo di eventuali impianti dentali.

Tra i casi più frequenti in cui si ricorre a questo tipo di esame, ricordiamo soprattutto i seguenti:

  • Quando ci sono problemi nella masticazione;
  • Nel caso di inclusione dentale;
  • Nel caso in cui si debba installare un impianto dentale;
  • Nel caso di denti soprannumerati;
  • Per indagare sulla presenza di fistole.

Infine, anche l’otorinolaringoiatra potrebbe ricorrere a questo esame. Soprattutto nel caso in cui dovesse fare una ricostruzione dei seni paranasali e valutare a fondo lo stato di salute del paziente prima di fare l’intervento.

Quanto costa una procedura Dentalscan?

A prescindere dalla presenza (o assenza) di alcuni fattori che potrebbero andare ad influenzare l’esito dell’esame, come la strumentazione utilizzata o il fatto di rivolgersi ad una struttura pubblica o privata, possiamo dire che il costo di una scansione dentale non è eccessivamente alto.

Di solito il prezzo di una procedura Dentalscan si aggira attorno ai 50 euro, ma ricordate sempre di informarvi su eventuali agevolazioni fiscali da parte dello Stato a cui potreste aver diritto in base al vostro stato di salute.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons