Loading...

Disturbo Narcisistico di Personalità: cos’è e come si cura?

narcisoIl disturbo narcisistico della personalità è una patologia psicologica che si mostra con forme piuttosto eterogenee e che colpisce in genere, nella stragrande maggioranza dei casi, nel mondo cosiddetto sviluppato.

Chi ne è colpito dimostra un atteggiamento che pone un’attenzione eccessiva nei confronti di sé stesso, autoesaltandosi e ponendosi in posizione di superiorità, vera o presunta, nei confronti degli altri soggetti.

Comportamento disadattato

È questa la definizione medica di questa categoria di comportamenti, che comprende tutti quei comportamenti in grado di ostacolare il normale espletarsi dei rapporti sociali di chi è colpito da questa famiglia di patologie.

Si tratta di comportamenti che dunque, trovando la loro radice in problemi di carattere psicologico, devono essere posti all’attenzione dello psicologo, per recuperare una vita piena, sia socialmente che sotto il profilo dell’autostima, che deve essere reale e non esaltata da questo tipo di patologie.

Come si manifesta?

Il disturbo è caratterizzato da una sensibilità anormale nei confronti di esperienze che si ritengono umilianti e distruttive. Un approccio patologico al fallimento e alla critica, soprattutto di carattere pubblico, viene associata immediatamente alla sensazione personale di valere poco o nulla.

Di risposta, psicologicamente il soggetto si convince, nella ricerca ossessiva del proprio valore, di essere superiore ai soggetti che lo circondano, adeguando il suo comportamento a questa presunzione nell’obiettivo di non essere mai sottoposto a critiche.

In aggiunta a questo approccio anormale a critiche e fallimenti, il soggetto sviluppa anche un certo distacco emotivo ed empatico, anche nei confronti dei soggetti che gli sono più vicini. Una posizione sempre fredda e di superiore distacco, anche questa tesa a minimizzare qualunque tipo di interferenza critica da parte di chi lo circonda.

Il senso di rivalsa e di dominio completa quello che è il quadro patologico del disturbo narcisistico di personalità. Un senso di rivalsa che tende anche a sviluppare una conflittualità nei confronti di altri soggetti che potrebbe creare un autentico deserto sociale intorno al soggetto.

Le possibili terapie

Le terapie per l’uscita da questo stato patologico non possono che prevedere il ricorso a sedute dallo psicologo che, una volta individuate le cause del problema, lavorerà in un percorso di recupero della normale autostima e considerazione di sé, al fine di ripristinare una situazione emotivamente e socialmente accettabile, indicando al paziente i punti sui quale lavorare insieme e, cosa più importante, quelli da tenere sotto controllo per evitare il riemergere di queste problematiche.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons