Loading...

Diverticolite: sintomi, cause e rimedi

diverticoliI diverticoli sono delle piccole sacche, che rivestono tutto il colon e l’intestino crasso, che si gonfiano verso l’esterno. Si tratta di sacche che però, in condizioni di normalità e di assenza di patologie, non dovrebbero essere presenti.

Si tratta dunque di una situazione, o meglio, di una condizione patologica, che colpisce tantissime persone (nel nostro paese circa il 10% di chi ha più di 40 anni), soprattutto in età avanzata. Si raggiungono, superati i 60 anni, percentuali che sfiorano infatti il 50%.

I diverticoli sono molto più comuni a livello di intestino crasso, e l’infiammazione degli stessi prende il nome di diverticolite.

Vediamo insieme di conoscerne le cause, i sintomi e i possibili rimedi.

Quali sono le cause?

La scienza purtroppo non è ancora riuscita ad individuare con assoluta certezza quale sia la causa della patologia che porta ai diverticoli. Sembra sia più diffusa nei paesi sviluppati rispetto a quelli in via di sviluppo e per questo motivo tutto fa pensare che sia collegata alle nuove (e sbagliate) abitudini alimentari della popolazione.

Siamo davanti infatti ad una patologia che sembra essere collegata, per una parte considerevole dei medici, ad una dieta troppo povera in fibre, e a testimoniare in questo senso ci sarebbero anche i dati estremamente più bassi di incidenza della diverticolite in Asia, dove la fibra è molto più presente nelle diete.

Quali sono i sintomi più comuni?

Nella maggioranza dei casi purtroppo non si avvertono sintomi, almeno fino a quando l’infiammazione non sia già in stadio avanzato. In altri casi invece si presentano:

  • Dolore addominale, che è il sintomo più comune;
  • Flaccidità del ventre basso;
  • Gonfiore;
  • Costipazione;
  • Crampi all’intestino;
  • Bruciore intenso;
  • Nausea;
  • Vomito;
  • Febbre;
  • Brividi;
  • Dissenteria;
  • Stipsi.

Si tratta però di sintomi che sono purtroppo comuni a tantissime altre patologie a carico dell’intestino e che quindi possono essere facilmente confusi.

Ci sono rischi?

Sì, purtroppo la diverticolite può portare il soggetto a subìre emorragieinfezioniperforazioni intestinali graviostruzioni del colon. Per questo motivo la diverticolite deve essere affrontata nel più breve tempo possibile dalla scoperta.

Esiste una cura?

Non esiste purtroppo una cura definitiva per la diverticolite, anche se con una dieta corretta e il ricorso a blandi antidolorifici si può sicuramente andare a ridurre quella che è la sintomatologia collegata a questo tipo di patologia.

La dieta per la diverticolite deve essere una dieta ricchissima in fibre, e che dunque si basi sulla frutta, sulla verdura e sulle fibre contenute negli alimenti integrali. Tutto il resto, purtroppo, può rendersi addirittura dannoso.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons