Loading...

Dolori articolari: cosa fare per evitarli

Le nostre articolazioni sono sottoposte ogni giorno a stress e possibili traumi legati alle nostre attività quotidiane ed al nostro stile di vita. E anche se non ce ne accorgiamo esse soffrono frequentemente… e quando il dolore si manifesta è ormai troppo tardi.

Questi rischi aumentano in soggetti che praticano lavori fisicamente usuranti e negli sportivi professionisti. Esistono quindi delle categorie maggiormente a rischio e che dovrebbero fare ancor più attenzione ai fattori che possono aumentare la probabilità di infortuni.

Nella gran parte dei casi i dolori articolari sono procurati dalla progressiva usura delle cartilagini che ha, come diretta conseguenza, un malfunzionamento dell’articolazione che provoca lo sfregamento delle ossa l’una sull’altra e quindi il dolore.

A determinare il deteriorarsi delle cartilagini di caviglie, ginocchia o gomiti concorrono più elementi per cui la prevenzione va fatta in maniera completa ed attuando una strategia conservativa ben articolata.

Tanto sport ma con il giusto rischio

Lo sport è fondamentale per il nostro organismo e quindi non va mai messo in secondo piano, però per evitare fastidiosi dolori alle nostre articolazioni bisogna fare attenzione a come, dove e quando lo si fa.

Occorre infatti non eccedere nello sforzo fisico evitando, per quanto possibile, traumi e infortuni ed iniziare ad allenarsi solo dopo un attento e mirato riscaldamento muscolare.

Grande importanza hanno poi il luogo e le condizioni climatiche in cui ci si allena. Per proteggere le cartilagini è bene evitare, durante la pratica sportiva, di esporsi troppo al freddo e all’umidità così come è preferibile stare alla larga da terreni accidentati o superfici particolarmente sconnesse.

Attenzione all’alimentazione

Questo è un consiglio che vale per tutti ma ancor più per coloro che già iniziano ad avvertire i primi dolori o hanno avuto a che fare con precedenti problemi articolari.

Ci sono infatti, dei cibi che è meglio evitare visto che possono contribuire a peggiorare questo fastidio. Si tratta delle carni rosse e del mais, che aumentano il rischio patologie a carico delle articolazioni.

Ma anche i latticini, contenenti caseina, andrebbero evitati visto che questa può concorrere nel peggioramento dell’infiammazione.

Al contrario è preferibile assumere cibi ad alto contenuto di magnesio ed omega3, poiché proteggono e facilitano la rigenerazione dei tessuti.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons