Loading...

Eiaculazione precoce: quali sono le cause?

eiaculazione precoceUno dei problemi maschili più imbarazzanti e disagianti è senza ombra di dubbio quello dell’eiaculazione precoce. Ma quali sono le principali cause di questo tipo di problema?

Oggi andremo a parlare proprio di questo. Cercheremo di capire insieme da cosa è causata l’eiaculazione precoce, in modo tale che, quando è possibile, il problema possa essere prevenuto.

Da cosa è causata l’eiaculazione precoce?

Il problema dell’eiaculazione precoce può essere causato da diversi fattori. In ambito medico, in genere, si fa una distinzione tra:

  • Le cause di natura psicologica che, a volte, possono essere anche molto complesse;
  • Le cause fisiche-organiche.

Spesso può capitare che un soggetto sia affetto da eiaculazione precoce a causa di una delle due tipologie citate, oppure a causa di una combinazione di entrambe. Andiamo a vedere più avanti di cosa si tratta nello specifico.

Quali sono le cause psicologiche?

Come abbiamo già detto, quando parliamo delle cause psicologiche, la situazione potrebbe essere piuttosto complessa. Infatti l’origine del problema potrebbe trovarsi su un piano in un certo senso interiore, determinato dai cosiddetti ”impulsi innati” dell’uomo.

Infatti, spesso, l’eiaculazione precoce è determinata dalla famosa ansia da prestazione, un fenomeno molto diffuso soprattutto tra i più giovani che non hanno molta esperienza sessuale.

Dal punto di vista psicologico, il problema dell’eiaculazione precoce potrebbe essere determinato anche da fattori stressanti. Infatti è risaputo che lo stress influisce notevolmente sulle prestazioni sessuali degli individui, soprattutto maschili.

In questi casi, soprattutto quando non riesci a risolvere il problema in modo autonomo, potrebbe essere necessario un colloquio con uno psicoterapeuta che ti indicherà la strada da seguire.

Quali sono le cause fisiche-organiche?

Nel caso delle cause fisiche-organiche dell’eiaculazione precoce, ci riferiamo a delle vere e proprie condizioni che, la maggior parte delle volte, vengono diagnosticate dallo specialista in urologia, ossia dall’urologo.

Tra queste condizioni, ricordiamo soprattutto:

  • L’uretrite;
  • Il frenulo corto;
  • La presenza di alcuni disturbi degenerativi;
  • La vescicolite;
  • L’ipersensibilità del glande;
  • La prostratite;
  • La sclerosi multipla.

Per questo motivo spesso è indispensabile rivolgersi al medico per risolvere un problema del genere. Inoltre non dimenticare che l’eiaculazione precoce potrebbe essere determinata da altri fattori, ad esempio i seguenti:

  • L’abuso di droge;
  • L’assunzione esagerata di alcuni farmaci;
  • L’abuso di alcol.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons