Loading...

Esercizi di Kegel: a cosa servono e come farli a casa

kegelGli esercizi di Kegel prendono il nome dal ginecologo che li ideò, il dottor Arnold Kegel. Questi esercizi sono anche conosciuti come training del pavimento pelvico o riabilitazione del pavimento pelvico. Eseguire gli esercizi di Kegel è semplice, bisogna contrarre e rilassare i muscoli del pavimento pelvico.

Il pavimento pelvico è formato da legamenti e muscoli che si trovano alla base della cavità pelvica e sono fondamentali per sostenere l’uretra, la vescica e gli intestini. Nella donna sostengono anche l’utero.

Questi muscoli si possono individuare facilmente: quando siete in bagno provate ad interrompere il flusso di urina e capirete dove sono collocati. Questo però è solo il primo passo che permette semplicemente di individuare quali sono i muscoli da esercitare. Non bisogna esercitarsi durante la minzione, il normale flusso di urina non va interrotto per evitare danni alla vescica.

Non preoccupatevi su quando e dove fare questi esercizi: gli esercizi di Kegel possono essere effettuati in qualsiasi momento della giornata.

Come fare?

Prima di eseguire gli esercizi di Kegel bisogna svuotare la vescica, poi si può iniziare con le serie di esercizi. Contraete i muscoli e contate fino a cinque. Poi rilassateli e contate fino a dieci. Ripetete l’esercizio dieci volte e cercate di farlo almeno tre volte al giorno, per un totale di trenta contrazioni. Attenzione però, non esagerate con gli esercizi: i muscoli possono rimanere danneggiati dall’allenamento eccessivo.

Questi esercizi possono essere fatti ovunque e in tutti i momenti. Solitamente si preferisce esercitarsi a casa, magari sul divano o sul letto, ma potete farli ovunque, nessuno se ne accorgerà. Dopo qualche settimana si noteranno i primi miglioramenti.

Quali sono i benefici?

Oltre a limitare i problemi dell’incontinenza urinaria, gli esercizi di Kegel possono apportare altri benefici. Aiutano per esempio il recupero del tono muscolare dopo un parto, permettono di contrastare eventuali prolassi e consentono di migliorare l’attività sessuale. Rinforzando i muscoli del pavimento pelvico, avrete benefici che nemmeno immaginate!

Ci sono notizie positive anche per gli uomini. Anche gli uomini possono contrastare i problemi di incontinenza tramite questi esercizi; inoltre gli esercizi di Kegel possono aiutare a contrastare i problemi dovuti all’eiaculazione precoce. La maggiore consapevolezza dei muscoli che controllano o influenzano gli organi genitali aumenta anche il controllo che si ha di essi, non meravigliatevi!

Talvolta agli esercizi per le donne vengono associati dei dispositivi. Si possono usare pesi, molle, bulbi e bilancieri che vanno inseriti in vagina e che aiutano ad effettuare correttamente gli esercizi e ad aumentare i benefici.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons