Loading...

Fermenti lattici vaginali: quando usarli e perché

lactobacillusQuando parliamo di fermenti lattici ad uso vaginale, ci riferiamo ad una categoria di prodotti che viene utilizzato per andare a correggere taluni problemi o guarire infezioni e patologie che possono interessare l’apparato genitale femminile.

La vagina è un ambiente piuttosto ricco di micro-organismi, che in condizioni normali vivono in equilibrio e che dunque non destano in alcun modo preoccupazioni. Quando però questo equilibrio viene interrotto, è più che normale trovarsi nelle condizioni di doverlo andare a reintegrare, ricorrendo appunto a prodotti come i fermenti lattici.

La flora lattobacillare

Quando parliamo di flora lattobacillare, ci riferiamo ad un universo piuttosto complesso, che è un importantissimo presidio di difesa contro ogni tipo di infezione, sia essa di origine batterica o micotica, del tratto vaginale.

Questi elementi sono infatti in grado, per dirlo alla buona, di cibarsi di questi patogeni e dunque di mantenerne il numero in assoluto equilibrio:

  • Inibiscono la crescita dei patogeni, grazie al fatto che sono in grado di mantenere il pH vaginale tra 3,5 e 4;
  • Impediscono ai patogeni di aderire alla mucosa;
  • Impediscono che questi si moltiplichino liberamente.

Si tratta di un’azione combinata che è di fondamentale importanza per la tutela della salute delle “vie basse”.

Lactobacillus acidophilus, Lactobacillus rhamnosus e Lactobacillus fermentum sono dunque utilizzati sia per via orale, sia per via vaginale, per ripristinare l’equilibrio che va a correggere problemi di carattere batterico o fungino, come potrebbe essere il caso, ad esempio della Candica.

Prodotti efficaci, ma serve il consulto dal ginecologo

I fermenti lattici vaginali sono dunque prodotti estremamente validi, che possono davvero far recedere patologie come la Candida, anche se questo non vuol dire assolutamente semaforo verde per chi soffre di questi problemi. C’è bisogno infatti di ricorrere al consulto di un ginecologo che, una volta svolta la diagnosi al meglio, sarà in grado di decidere se sia il caso o meno di ricorrere a questo tipo di presidi.

Si tratta di prodotti relativamente nuovi, che possono davvero costituire un aiuto importantissimo per chi deve combattere, spesso ciclicamente, contro la candida.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons