Loading...

Fitte alla schiena: cause e rimedi

fitte schienaA volte potrebbe capitare di sentire delle fastidiose fitte alla schiena, ma da cosa sono causate queste fitte? Cosa significa sentire delle fitte alla schiena? Ci sono dei rischi? A cosa sono associate?

In questo articolo vedremo insieme che cosa sono le fitte alla schiena, cercando di rispondere a tutte le domande sull’argomento e sperando di risolvere tutti i tuoi dubbi a riguardo.

Che cosa sono le fitte alla schiena? Da cosa sono causate?

In gergo medico ci si riferisce alle fitte alla schiena con il termine dolori intercostali e potrebbero essere associati a diverse condizioni patologiche di cui parleremo meglio più avanti.

Tra le cause esterne dei dolori intercostali, o meglio, delle fitte alla schiena possiamo ricordare le seguenti:

  • Attacchi di panico;
  • Ansia;
  • Nevrosi;
  • Il fatto di avere uno stile di vita particolarmente sedentario;
  • Un eccesso di attività fisica;
  • La presenza di una gravidanza che appesantisce la schiena;
  • Una condizione di sovrappeso;
  • Mantenere una postura errata nell’arco della giornata;
  • Sollevare dei pesi in modo sbagliato, oppure fare degli esercizi fisici senza scaldarsi nel modo opportuno.

Le fitte alla schiena potrebbero anche essere causate da un recente massaggio al quale ci siamo sottoposti e con il quale il massaggiatore potrebbe aver smosso una situazione che aveva trovato la sua stabilità, a volte anche scorretta.

A cosa sono associate le fitte alla schiena?

Come abbiamo brevemente accennato nel paragrafo precedente, le fitte alla schiena potrebbero essere associate a tante altre condizioni. Ad esempio potremmo avvertirle se soffriamo di gastrite e, in questo caso, sarebbero causate dal reflusso gastroesofageo.

Tra le altre condizioni patologiche a cui sono collegate le fitte ala schiena, ricordiamo anche le seguenti:

  • Artrosi della colonna vertebrale;
  • Ernia al disco;
  • Scoliosi;

Inoltre, le fitte alla schiena potrebbero essere causate dalla presenza di un tumore, anche se si tratta di casi che hanno una frequenza molto bassa, fortunatamente.

Come dobbiamo comportarci nel caso di fitte alla schiena?

Ovviamente, se le fitte alla schiena sono particolarmente dolorose e persistono nel tempo, sarebbe il caso di rivolgerci ad un medico, o, ancora meglio, ad un osteopata.

Sicuramente il medico ci sottoporrà ad un’attenta visita di controllo e, probabilmente, ci prescriverà degli esami per arrivare al punto di origine della situazione.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons