Loading...

Fumatori? Meno attraenti per i partner

fumareMolte persone iniziano a fumare per sentirsi più sicure di se stesse, per dare un tocco in più al loro aspetto, soprattutto quando interagiscono con altre persone, ma, come tutti sappiamo, fumare fa tutt’altro che bene.

Infatti, ormai da tantissimo tempo abbiamo sepolto la convinzione secondo la quale fumare renderebbe più affascinanti, ma perché esattamente? Quali sono gli innumerevoli svantaggi del fumo? Come fanno questi aspetti a renderci meno attraenti? Andiamo a scoprirlo insieme!

Perché i fumatori sono considerati meno attraenti?

Abbandoniamo per un attimo gli stereotipi che provengono dal cinema e dal mondo della moda: fumare non è affatto cool. Perché? Semplice, perché fa male, ha degli effetti negativi sul nostro organismo, su quello delle persone che vivono al nostro fianco e, dulcis in fundo, anche sul nostro pianeta.

Uno studio recente ha dimostrato che, nel 70% dei casi, le persone riescono a riconoscere il volto di un fumatore, anche senza sapere lontanamente chi sia quell’individuo.

Questo accade perché gli effetti del fumo non sono solo ed esclusivamente interiori, non riguardano solo i nostri polmoni, ma coinvolgono anche il nostro aspetto esteriore, compromettendo, in questo modo, il nostro aspetto fisico e, di conseguenza, rendendoci meno attraenti.

Quali sono gli effetti del fumo sul nostro viso?

Quindi, come abbiamo detto sopra, dall’esperimento che è stato fatto sull’argomento è emerso che le persone scelgono i volti dei non fumatori come volti più attraenti ed escludono, nel 70% delle volte, quelli dei fumatori, riconoscendoli inconsciamente in base ad alcuni caratteri tipici del fumo.

Per quanto riguarda il viso, di solito un fumatore ha le seguenti caratteristiche fisiche:

  • La pelle appare più invecchiata, vissuta;
  • Si formano le rughe tipiche del fumatore, ossia quelle che compaiono dopo che abbiamo eseguito sempre gli stessi movimenti (ad esempio le zampe di gallina);
  • La pelle appare più disidratata;
  • I capillari si restringono.

Tutti questi effetti negativi iniziano a presentarsi già dopo dieci anni dal momento in cui si è iniziato a fumare. Per questo ti consigliamo di smettere prima che sia troppo tardi e, se non ti abbiamo ancora convinto, dai uno sguardo al prossimo paragrafo.

Perché sarebbe meglio smettere di fumare?

I motivi per cui ti consigliamo di smettere di fumare sono tanti ed è praticamente impossibile elencarli tutti. In ogni caso ti citiamo alcuni dei più rilevanti:

  • Fumare aumenta il rischio del cancro;
  • Fumare mette a rischio la vita delle persone che ti circondano;
  • Fumando si spendono tantissimi soldi in sigarette;
  • Smettendo di fumare non incentivi l’invecchiamento precoce della pelle;
  • Se smetti di fumare, ti garantiamo che assaporerai al meglio ciò che mangi;
  • Fumare ingiallisce i denti;
  • Smettendo di fumare diventerai un esempio da seguire, soprattutto per i tuoi figli;
  • Non dovrai più uscire al freddo per fumare una sigaretta.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons