Loading...

Futon o letto normale: quale fa riposare meglio?

Riposare su futon o letto normaleIl futon è un letto tipico della cultura giapponese, che si contraddistingue per le sue dimensioni ridotte che lo rendono particolarmente versatile e anche più economico rispetto al letto normale.

Sono in molti, che indecisi se acquistare o meno un futon, vogliono sapere se anche su questo letto si può riposare bene come sui letti più comuni.

Cercheremo ora di spiegarvi le differenze tra il futon e il letto normale, concentrandoci sulla qualità del riposo e dicendovi infine il nostro parere su quale sia la scelta migliore.

I vantaggi del futon

Rispetto ai normali materassi a molle o in lattice che compongono un letto normale, il futon è sicuramente più pratico ed essenziale.

Oltre ad essere facilmente trasportabile, visto il suo spessore molto ridotto, il futon può portare benefici anche dal punto di vista del riposo.

Essendo un prodotto biologico, composto interamente da cotone, il futon non presenta le molle metalliche dei normali materassi, favorendo così un adattamento del letto al peso del corpo e di conseguenza un riposo ideale, senza far forza con le molle.

L’assenza delle molle, inoltre, favorisce la circolazione del sangue, che nei letti comuni viene appunto contrastata da esse.

Allo stesso modo, la caratteristica del futon di avere uno spessore molto ridotto può dare una grossa mano a combattere e prevenire problemi alla schiena come la scoliosi.

I vantaggi del letto normale

Dopo aver visto i motivi per i quali è meglio riposare su un futon piuttosto che sul letto normale, vediamo i vantaggi di quest’ultimo.

Nonostante siano in molti a riposare bene sul futon e riuscire ad approfittare dei suoi benefici, altri non riescono a staccarsi dal letto normale, vista la sua morbidezza e spessore del materasso.

Sul futon, infatti, si hanno a disposizione soltanto dieci centimetri di spessore o poco più, che possono portare la strana sensazione di dormire a terra e accusare poca libertà di movimento vista la rigidità del tessuto.

Il vantaggio del letto normale rispetto al futon sta anche nella semplicità di alzarsi, azione che da mezzo metro di altezza è sicuramente più agevole rispetto ai dieci centimetri del futon.

Conclusione

Abbiamo visto i vantaggi del futon e del letto normale, ma quale scegliere tra i due per riposare bene?

Il nostro consiglio, se non siete anziani e non avete problemi alle articolazioni, è quello di provare una nuova esperienza di riposo con il futon e approfittare dei benefici offerti da questo particolare letto alla vostra salute.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons