Loading...

Gomme alla nicotina: per chi possono essere utili?

gomme nicotinaSe state leggendo questo articolo, di certo siete tra coloro che sono stufi  di rovinarsi la salute con le sigarette! Oggi cercheremo di capire quali sono i vantaggi delle gomme alla nicotina e a quali soggetti sono più adatte. In genere le gomme alla nicotina sono consigliate a coloro che hanno una forte dipendenza e un’evidente difficoltà a smettere di fumare.

Le gomme tengono impegnata la bocca del fumatore e, oltre a rilasciare lentamente nicotina nel corpo, aiutano ad evitare il gesto di mettere la sigaretta in bocca. La nicotina è una sostanza vegetale e un rilassante naturale che da dipendenza, per questo il corpo ne richiede ancora quando si smette di fumare.

Come si usano le gomme da masticare?

Le gomme possono essere consumate ad intervalli regolari durante la giornata, oppure solo quando il soggetto ne sente il bisogno. Il trattamento in genere dura qualche mese e si possono arrivare a masticare anche dieci gomme al giorno. Il consumo di gomme dipende da quanto forte sia la vostra dipendenza.

Qui di seguito riportiamo alcuni consigli per far agire al meglio le gomme:

  • Masticate la gomma con calma per un rilascio graduale della nicotina;
  • Fate delle pause durante la masticazione per prolungarne l’effetto;
  • Non masticatela per meno di trenta minuti;
  • Non bevete caffè, alcolici o succhi per non vanificarne l’azione;
  • Fate durare il trattamento per tutto il tempo necessario e non interrompetelo prima del dovuto.

Gomme da masticare alla nicotina: i benefici

Le gomme hanno alcuni benefici che possono motivare maggiormente il soggetto a smettere di fumare. Esse assicurano un limitato aumento di peso, allontanano il soggetto dagli spuntini nervosi perché gestiscono l’astinenza e tengono la bocca e i denti impegnati.

Alleviano il senso di irritabilità e gli sbalzi d’umore e inoltre massimizzano le possibilità di smettere di fumare, delle difficoltà di concentrazione, del desiderio di fumare e degli altri disturbi che possono manifestarsi dopo aver smesso di fumare.

Alcuni contro…

Le gomme potrebbero infiammare il cavo orale e provocare del singhiozzo. Anche i bruciori di stomaco e i piccoli problemi di digestione sono annoverati tra gli effetti collaterali. Se seguite i consigli che vi abbiamo dato in precedenza, il rischio di soffrire di questi effetti collaterali si minimizza.

Alcuni disturbi su cui non potete agire sono:

  • Insonnia;
  • Cefalee;
  • Aumento della frequenza cardiaca.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons