Loading...

Guida al dimagrimento sano: ripercorriamo le regole

Dimagrire, dieta, peso forma, sono gli incubi peggiori di molte persone della società moderna, una società dove il consumo è un’ossessione così come lo è anche l’ immagine.

Ecco allora che ci vengono proposti in continuazioni modelli dai fisici scolpiti e dalle linee perfette da un lato, e cibo spazzatura, ricco di zuccheri che creano dipendenza dall’altro. Questa è la contraddizione di una civiltà che vive sempre meno di sostanza e sempre più di apparenza.

Una società che oltre questo però corre veloce, i risultati devono essere immediati, e così anche nella nostra ricerca del peso forma. Noi però non dobbiamo mai dimenticare che va bene dimagrire, ma bisogna farlo in modo sano. Vediamo come.

Le tre regole della giusta forma

Partiamo quindi subito con un principio sbagliato, un dimagrimento vero è un dimagrimento lento, che segue i ritmi del nostro corpo.

La prima regola è smettere di avere fretta, dimenticarsi del subito o del domani ed iniziare ad entrare in una forma mentis del giorno per giorno, di un lavoro che fatto quotidianamente porterà a dei risultati a lungo termine, ma duraturi.

La seconda regola è quella che bisogna smettere di parlare di dimagrimento, ma parlare di ri-educazione, perché dobbiamo educare non solo il nostro corpo, ma anche le nostre abitudini alimentari e soprattutto il nostro approccio psicologico al cibo, dobbiamo mangiare per vivere e non viceversa.

La terza regola è quella di smettere di credere e sperare nei miracoli: pillole, bibitoni, pasti sostitutivi non faranno il lavoro al tuo posto. Sei tu a dover decidere di iniziare, capire perché e dove vuoi arrivare, ed impegnarti per ottenerlo.

La dura (e bella) verità

Probabilmente avresti sperato di leggere altre parole, ma è davvero così che funziona. Riprendi quella bicicletta coperta di ragnatele in un angolo del garage, non acquistare delle scarpe alla moda per una volta, ma delle scarpe da ginnastica, una corda per saltare, scegli tu come, ma inizia a muoverti.

Rivolgiti ad uno specialista che ti aiuti a creare una dieta bilanciata adatta alle tue esigenze, che possa essere anche il tuo motivatore, soprattutto se soffri di qualche particolare disturbo, evita le diete fai da te e quelle drastiche.

Determinazione, dieta bilanciata ed attività fisica saranno il tuo mantra.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons