Loading...

Herpes labiale: che cos’è e come si cura – guida completa

herpes labialeL’herpes labiale, chiamato anche febbre labiale in tantissime parti d’Italia, è una delle tante manifestazioni del più comune dei virus dell’herpes, il Simplex.

La sua manifestazione è particolarmente dolorosa e anti-estetica, anche se sicuramente meno violenta di alcuni cugini di questo virus. Si può curare, e questa è una buona notizia, e possono essere usati anche rimedi naturali evitando di imbottirci di antibiotici quando non ce ne sia il motivo.

Un virus… latente

La caratteristica principale di quasi tutti i virus dell’Herpes è la loro latenza. Possono rimanere dormienti infatti anche per mesi, per poi manifestarsi quando il nostro sistema immunitario abbassa un minimo le difese.

Per questo motivo è molto difficile da debellare completamente, anche se almeno nel caso dell’Herpes Simplex non c’è molto di cui preoccuparsi.

Estremamente contagioso

Il virus dell’Herpes labiale è estremamente contagioso e per questo motivo andrebbe evitato ogni tipo di contatto mentre si ha una manifestazione di questo patogeno. Niente baci dunque e mai e poi mai utilizzare le stesse posate o gli stessi bicchieri di chi abbia un’infezione in corso, nonostante il virus rimanga vivo nell’ambiente per pochissimi secondi.

Come si può rimuovere?

La terapia più indicata è a base di antibiotici o anti-virali e può essere somministrata da un qualunque medico generico. Chi però non vuole utilizzare medicinali forti per qualcosa che, a dircela tutta, è poco più di un fastidio, può ricorrere ad alcuni rimedi naturali che elencheremo tra pochissimo.

Rimedi naturali contro l’herpes labiale

Sono tantissime le sostanze che possono aiutarci nella nostra lotta contro la febbre al labbro.

Limone

Il limone è un potentissimo anti-settico e disinfettante, e il suo succo può essere utilizzato con successo per massaggiare e levigare la zona colpita dall’eruzione. Il limone è di grandissimo aiuto in questi casi e vi consigliamo di applicarlo almeno 3 volte al giorno: al risveglio, subito dopo pranzo e prima di andare a dormire.

Aglio

Anche l’aglio è un potentissimo anti-biotico, e può essere strofinato con successo per ottenere un’azione disinfettante che vada a rendere eternamente difficile la vita del virus. Tagliamone uno spicchio a metà e strofiniamolo delicatamente sulla ferita.

Olio d’oliva

Se la calla di febbre fa particolarmente male, possiamo affidarci alle proprietà emollienti dell’olio d’oliva. Utilizziamolo per massaggiare la zona colpita dall’eruzione e anche la pelle circostante per un immediato rilievo.

Look naturale

Non si tratta di un rimedio esattamente naturale, ma evitando di utilizzare stick per le labbra e rossetti favoriremo sicuramente la guarigione del nostro herpes. Per qualche giorno evitiamo di utilizzare questi stick e soprattutto compriamone di nuovi una volta guariti, dato che l’infezione potrebbe celarsi proprio in questo tipo di prodotti. 

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons