Loading...

Il digiuno aiuta davvero a disintossicarsi?

digiunoIl digiuno è una pratica che per secoli è stata necessità fisica o religiosa di moltissime culture e popolazioni. Ultimamente poi si è fatta avanti l’idea che il digiuno possa aiutarci a perdere peso, ed è diventato una pratica da associare, in modo intermittente, a dei piani dietetici.

Ma ci sono dei problemi di salute collegati al saltare i pasti, ovvero al digiunare per brevi o lunghi periodi? Fa davvero male quanto crediamo? Oppure si tratta di una pratica che, come credono in molti, potrebbe addirittura aiutare il nostro stato di salute? Vediamolo insieme.

La lunghezza del digiuno

Per determinare quali sono gli effetti sul corpo del digiuno, è bene considerare quanto durerà. Comunque, come ricorda l’OMS, anche un digiuno di un giorno vi farà entrare nel primo stadio del digiuno, durante il quale le vostre scorte di glicogeno saranno completamente esaurite.

Il secondo stadio invece, che ci porta al consumo di grasso come fonte principale di energia, comincerà per la grande maggioranza delle persone, entro il terzo giorno di digiuno completo.

I primi due giorni

Durante i primi due giorni il vostro corpo farà riferimento a quelle che sono le ultime riserve di glicogeno presenti nel corpo.

Una volta che queste saranno completamente esaurite, comincerà quello che è il momento della chetosi, un procedimento d’emergenza per il nostro corpo durante il quale comincerà a consumare i grassi al posto degli zuccheri come fonte principale di energia.

Si tratta di quello che, per intenderci, si cerca di ottenere con le molte diete low carb che affollano la dietologia moderna.

È vero che il corpo si disintossica?

Non ci sono prove scientifiche del fatto che un digiuno, per quanto prolungato possa essere, sia responsabile di un qualunque processo di disintossicazione. Si tratta, nel migliore dei casi, di una leggenda metropolitana, contro la quale comunque troviamo purtroppo la cruda scienza: la chetosi infatti è nota per produrre addirittura più scorie di un’alimentazione normale, motivo per il quale il digiuno sembra avere addirittura l’effetto opposto rispetto a quelli che possono essere gli obiettivi di chi pensa di digiunare per disintossicarsi dalle tossine.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons