Loading...

Il latte di capra. È vero che fa bene alle ossa?

Tra le valide alternative al latte vaccino troviamo il latte di capra, dal gusto più forte e dalle innumerevoli proprietà benefiche. Oggi proviamo a scoprire insieme quali sono i vantaggi per le nostre ossa che derivano dall’assunzione del latte di capra.

Si tratta infatti di un alimento ricco di sostanze nutritive e sali minerali che, all’interno di un’alimentazione sana ed equilibrata, possono apportare molti benefici al nostro organismo.

Vediamo quindi se questo latte, ampiamente conosciuto per i suoi utilizzi nella cosmesi, fa davvero bene alle ossa.

Latte di capra, alcune informazioni preliminari

Di recente, grazie alla comparsa di nuove imprese, il latte di capra è tornato in vetta tra le alternative più buone e benefiche al comune latte vaccino.

Rispetto al latte di mucca, quello di capra ha un sapore più forte e c’è molta confusione per quanto riguarda il suo contenuto di lattosio.

Infatti, spesso si pensa che il latte di capra ne sia privo e per questo lo si assume in sostituzione al latte vaccino nel caso in cui siano presenti intolleranze o allergie nei confronti della sostanza.

Tuttavia, si tratta di un atteggiamento sbagliato in quanto il lattosio è presente nel latte di capra, con la differenza fondamentale che la sua digeribilità è più elevata.

Il latte di capra fa bene alle ossa?

Come già detto, il latte di capra è ricco di proprietà nutritive e si è dimostrato molto utile per la salute delle nostre ossa. Questo è reso possibile dall’elevato contenuto di fosforo ma soprattutto di calcio, entrambe sostanze fondamentali per favorire i processi metabolici dei tessuti ossei.

Queste due tipologie di sali minerali possono essere integrate proprio attraverso l’alimentazione, e permettono al nostro organismo di svolgere nel miglior modo possibile il naturale processo di mineralizzazione delle ossa, in combinazione con l’azione di altre sostanze nutritive che ne potenziano gli effetti.

Possibili controindicazioni del latte di capra

Vista la confusione sull’assenza di lattosio nel latte di capra, troviamo utile ricordarti che, se sei affetto da intolleranze o allergie, sarebbe meglio evitare di inserirlo nella tua dieta in quanto, al contrario di come molti pensano, il latte di capra contiene lattosio anche se è caratterizzato da una maggiore digeribilità.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons