Loading...

Il sole fa bene alla dermatite seborroica?

Cibi che favoriscono l'abbronzaturaSoffri di dermatite seborroica e vuoi scoprire se l’abbronzatura può farti bene o peggiorerà la tua situazione? Allora stai leggendo proprio l’articolo che fa al caso tuo!

Che cos’è la dermatite seborroica? Come dobbiamo comportarci se soffriamo di dermatite seborroica in estate? L’abbronzatura fa bene oppure no?

Oggi risponderemo proprio a queste domande.

Che cos’è la dermatite seborroica?

Quando parliamo della dermatite seborroica, ci riferiamo ad una condizione piuttosto comune che interessa principalmente il cuoio capelluto, ma anche altre parti del corpo.

Essendo una dermatite, colpisce la pelle, causa prurito e la formazione di sfoghi cutanei, per questo motivo, in presenza di essa, ci si domanda se si può prendere il sole, se ci sono dei rischi associati ai periodi più caldi e via dicendo. Vediamo quindi come bisogna comportarsi.

Ci sono dei rischi in estate?

In linea di massima possiamo dire che, generalmente, la dermatite seborroica, al contrario di altri tipi di malattie simili, non crea problemi specifici durante i mesi estivi.

Anzi, se segui le regole fondamentali per abbronzarsi in modo sano, possiamo assicurarti che il sole può migliorare la tua condizione se soffri di dermatite seborroica, rimanendo lontano dai rischi.

Si può prendere il sole? Quali sono gli accorgimenti da adottare?

Se vuoi abbronzarti e soffri di dermatite seborroica, non hai nulla di cui preoccuparti. Il sole, unitamente all’acqua di mare, può infatti rappresentare un ottimo alleato della tua pelle in una situazione simile perché stimola la regressione delle lesioni tipiche della dermatite seborroica.

Quindi, se si soffre di dermatite seborroica si può prendere il sole, ma seguendo i consigli di base per abbronzarsi in modo sano e privo di rischi, ossia:

  • Usa la giusta protezione solare e applicala più volte al giorno;
  • Esponi la pelle al sole in modo graduale, evitando le ore più calde della giornata;
  • Rinfresca la pelle facendo un bagno ogni tanto, oppure delle docce frequenti;
  • Applica dei prodotti restituenti al termine della giornata;
  • Bevi molta acqua nell’arco della giornata, almeno un paio di litri;
  • Fai la doccia dopo il bagno in mare così da evitare che la salsedine possa irritare la tua pelle.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons