Loading...

Insonnia: cosa fare quando ci si sveglia nel cuore della notte

rischi sonnoLa privazione del sonno può causare diversi problemi al nostro organismo e, tra i disturbi più diffusi in questo campo, abbiamo sicuramente l’insonnia, che non ci permette di dormire sonni tranquilli senza svegliarci nel cuore della notte.

Ma quali sono le cause più comuni dell’insonnia? Cosa possiamo fare per risolvere questo tipo di problema? Esistono dei rimedi naturali? Se sì, quali sono?

Se anche tu stai cercando una risposta a tutte queste domande, allora stai leggendo l’articolo che fa per te.

Che cos’è l’insonnia? Da cosa è causata?

Come avrai già intuito da quanto abbiamo detto nella breve introduzione, quando si parla di insonnia ci si riferisce ad un disturbo del sonno in cui ci si sveglia spesso durante la notte.

Tra le cause principali dell’insonnia possiamo trovare diversi fattori e, tra i più frequenti, ricordiamo soprattutto quelli citati in seguito:

  • Lo stress;
  • L’avanzamento dell’età, in quanto il sonno cambia completamente la sua struttura;
  • L’alcol che, in piccole dosi, può conciliare il sonno, se se ne fa un abuso avviene esattamente il contrario;
  • La depressione.

Inoltre, alla base dell’insonnia potrebbero esserci anche delle condizioni patologiche ben precise, come l’Alzheimer, oppure l’assunzione di alcuni farmaci. Ma vediamo cosa dobbiamo fare per combatterla.

Cosa bisogna fare per combattere l’insonnia?

Per combattere al meglio l’insonnia prima di tutto devi riconoscere il problema e cercare di concentrarti per capire quali sono le cause e, quindi, provare ad eliminarle.

Ad esempio, puoi provare a stimolare il tuo organismo a produrre maggiori quantità di melatonina, facendo delle passeggiate all’aria aperta, sotto la luce del sole.

Un altro metodo per risolvere il problema dell’insonnia riguarda le tecniche di rilassamento. In questo senso puoi iniziare a pensare di iscriverti ad un corso di yoga, o anche semplicemente dedicare il tuo tempo ad un hobby che ti permetta di rilassarti.

Per favorire un buon riposo notturno sarebbe inoltre consigliabile non usare apparecchi elettronici, come il telefono, oppure il computer perché le fonti luminose di questi dispositivi rappresentano una difficoltà per il riposo.

Infine, tieni conto del fatto che, se il problema dell’insonnia diventa cronico, potrebbe essere necessario contattare uno specialista che ti prescriva i farmaci di cui hai bisogno per dormire meglio.

Esistono dei rimedi naturali?

Per risolvere, o comunque alleviare, il problema dell’insonnia, puoi inoltre ricorrere a degli efficaci rimedi naturali come quelli che ti riportiamo qui sotto:

  • La camomilla;
  • La valeriana;
  • La melissa;
  • Il tiglio;
  • L’arancio dolce;
  • Il luppolo;
  • L’iperico;
  • Il biancospino;
  • La passiflora.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons