Loading...

Integratori contro la cellulite: funzionano?

La cellulite è un problema che affligge molte donne, delle più diverse classi sociali, giovani e meno giovani, ed è probabilmente l’inestetismo più odiato dal genere femminile.

Ci sono molteplici rimedi che sono stati elaborati nel corso degli anni per porvi soluzione, ma tuttora non esiste ancora il “rimedio miracoloso” per dare pace a questo eterno cruccio femminile.

Guerra alla cellulite

La guerra contro la cellulite parte da rimedi piuttosto costosi, come quelli che richiedono l’applicazione di macchinari in appositi centri, passando per fanghi e creme e arrivando agli integratori alimentari.

In ogni caso va specificato che un intervento che preveda molteplici tipologie di azione può portare più facilmente e velocemente ad un risultato soddisfacente.

Se si vuole comunque ottenere qualcosa e qualsiasi pratica si decida di iniziare bisogna ricordarsi che non esistono rimedi dell’ultim’ora e che occorreranno diversi mesi per vedere qualche cambiamento.

Provare ad esempio abbinando una azione esterna con creme o fanghi ed una azione interna come ad esempio con gli integratori. Questo potrebbe fornire una buona combinazione di agenti diversi con cui cercare di combattere la cellulite.

Tipologie di integratori

Gli integratori più efficaci sono quelli che contendono principi che agiscono su più fronti, non solo sul tessuto adiposo, ma anche ad esempio sulla circolazione e sulla ritenzione idrica.

La maggior parte di questi prodotti ricava i suoi principi dal mondo naturale, anche se non si tratta sempre di integratori 100% naturali.

Ne abbiamo a base di alghe e che contengono spesso anche iodio, in questo caso non è raccomandato l’uso a chi ha riscontrato problemi con la tiroide, ghiandola particolarmente influenzata appunto dallo iodio.

Si è sentito molto parlare negli ultimi anni di integratori contenenti tè verde e caffè verde, venduti anche puri. Sono agenti piuttosto efficaci e che agiscono anche sul metabolismo e devono quindi essere usati con attenzione e per brevi periodi.

Qualsiasi sia la strada che decidiate di seguire è sempre fortemente raccomandato il consulto del medico che saprà consigliarvi la via migliore, meglio non intraprendere cure fai da te. Ovviamente in gravidanza è altamente sconsigliato l’uso di integratori anticellulite.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons