Loading...

Integratori per le cartilagini articolari: funzionano?

Ciò che permette di muoverci in modo sicuro sono proprio le cartilagini articolari. Si tratta di un tessuto che ricopre le estremità delle ossa di un’articolazione come il ginocchio, caratterizzato da notevole elasticità e resistenza. Il suo compito, infatti, è quello di impedire l’attrito tra le ossa.

Più facilmente, possiamo dire che le cartilagini svolgono la funzione di ammortizzatori. Tuttavia, nonostante siano molto resistenti, possono andare incontro a traumi e/o usura causando diverse problematiche. Una di queste è l’artrosi, malattia degenerativa della cartilagine delle articolazioni.

Per questo è importante salvaguardare la salute delle cartilagini. Come possiamo farlo? Gli integratori in commercio sono utili? Scopriamolo insieme nelle prossime righe.

Un buon integratore per cartilagini

Per favorire la salute delle cartilagini si possono assumere degli integratori specifici. Ne esistono di diversi tipi, ma non tutti sono ugualmente funzionali. Un buon integratore per cartilagini per essere tale deve contenere i seguenti ingredienti:

  • Condroitin solfato: uno dei principali costituenti delle cartilagini, importante per la lubrificazione nonché il nutrimento delle cartilagini;
  • Glucosamina solfato: un elemento che contribuisce alla sintesi, ossia alla formazione, delle sostanze che costituiscono le cartilagini. In più è uno degli elementi strutturali delle articolazioni;
  • Acido ialuronico: favorisce la lubrificazione delle cartilagini, molto utile se associato al condroitin;
  • Collagene: tale sostanza ha duplice effetto poiché da un lato va a costituire il tessuto delle cartilagini e dall’altro favorisce il benessere delle articolazioni.

Altre sostanze utili negli integratori sono la lisina e la vitamina C. La prima sembra correlata alla crescita del tessuto cartilagineo dopo una lesione. La seconda favorisce la produzione di collagene, oltre a essere un importante antiossidante.

Gli integratori per cartilagini aiutano?

La glucosamina sembra essere in grado di prevenire l’usura delle cartilagini e di limitare i danni da questa causati. Per quanto riguarda il condroitin, sembra che sia capace di nutrire le articolazioni e di prevenire l’artrosi.

Di conseguenza assumere regolarmente integratori composti da queste due sostanze può favorire la salute delle cartilagini e delle articolazioni. All’uso di integratori, tuttavia, andrebbe affiancato uno stile di vita salutare.

In particolare un’alimentazione equilibrata ricca di fibre, minerali e vitamine e una corretta attività fisica come la ginnastica posturale, soprattutto in caso di persone anziane o che hanno subito traumi.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons