Loading...

Ipersecrezione acida: cos’è?

L’ipersecrezione acida è causata dalle cellule dello stomaco che secernono quantità troppo elevate di acido cloridrico. Di conseguenza si sviluppa un disturbo della digestione e sintomi come il bruciore di stomaco.

L’acido cloridrico varia pericolosamente il pH, può danneggiare l’organo e favorire la crescita di un batterio che si sviluppa nello stomaco e che può essere cancerogeno. Stiamo parlando del batterio Helicobacter pylori.

Inoltre l’ipotalamo ha la capacità di stimolare la secrezione acida mediante il nervo vago e mediante il surrene. L’ipotalamo ha il compito di mediare la secrezione di acido cloridrico e un problema di comunicazione può causare produzione costante di acido, acidità e conseguente malessere.

Vediamo ora di conoscere meglio le cause e il trattamento per questo tipo di problema. Continua a leggere e a seguire le nostre guide. Buona lettura.

Cause, cura e terapia

La terapia farmacologica aiuta a risolvere temporaneamente l’acidità e aiuta a controllare la secrezione in eccesso. Bisogna però prendere alcune buone abitudini per combattere l’acidità, come: masticare correttamente ed evitare caramelle e gomme da masticare.

Caramelle e gomme possono ingannare lo stomaco e stimolare la secrezione gastrica anche in assenza di cibo. Se il soggetto soffre di ipersecrezione acida gastrica, dovrebbe evitare di mangiare caramelle o consumare gomme da masticare.

Consumo eccessivo di FANS, la presenza di un’ernia iatale e le alterazioni del sistema nervoso possono causare ipersecrezione acida gastrica. Il paziente che soffre di acidità deve evitare cibi grassi e fritti, alcol, alimenti piccanti e speziati e troppo conditi. La diagnosi della patologia va fatta tramite gastroscopia.

Farmaci utili a combattere l’acidità sono:

  • Antiacidi;
  • H2 antagonisti;
  • Inibitori della pompa protonica.

Ovviamente anche questi medicinali devono essere prescritti solo dal medico. Non dimenticare che la nostra guida non può sostituire il parere del medico e che è a solo scopo informativo.

Se soffri dei sintomi tipici dell’ipersecrezione acida, contatta il tuo medico di fiducia. Non trascurare i sintomi e i segnali del tuo corpo, il problema potrebbe aggravarsi con il tempo.

Anche se può sembrare un problema da nulla, soffrire di ipersecrezione acida potrebbe causare anche danni seri al tuo stomaco e a tutto il tuo organismo.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons