Loading...

La masturbazione femminile fa male?

masturbazione femminileLa liberazione della masturbazione femminile: sarà questo quello che ricorderanno degli ultimi decenni gli esperti di storia e di costume, dato che finalmente l’approccio e le opinioni che riguardano l’autoerotismo femminile si sono equiparati a quelli riguardante la masturbazione maschile.

Anche le donne si toccano, da sole, per piacere ed è un fenomeno di costume che è sempre esistito, ma che solo recentemente è riuscito ad irrompere nella discussione pubblica. 

Ma è vero quello che si diceva un tempo, ovvero che la masturbazione femminile fa male e può causare problemi di salute? Vediamolo insieme, nella nostra rassegna dedicata a questa specifica potenziale problematica.

No, masturbarsi non fa male, neanche per le donne

La masturbazione è un fenomeno estremamente naturale, che i sessuologi indicano addirittura come positivo per lo sviluppo sano della propria sessualità. Con la masturbazione infatti si impara a conoscere il proprio corpo, ad individuare le modalità con le quali raggiungere il piacere e l’orgasmo e soprattutto a conoscere più strettamente l’anatomia dei propri genitali.

Si tratta dunque di una scuola o meglio di un’esperienza da autodidatti che può fare la differenza tra una vita sessuale vissuta, anche con il partner, pienamente e una vita sessuale invece alla costante ricerca del piacere che non arriverà.

Quando è controindicata?

La masturbazione femminile può essere controindicata per chi stia vivendo situazioni problematiche a livello genitale: chi soffre di vaginite, di infezioni e infiammazioni, potrebbe avvertire dolore durante la masturbazione.

Si tratta di qualcosa che dovrebbe essere però esposto immediatamente al proprio ginecologo, che sarà l’unico in grado di stabilire quali siano le reali condizioni e se sia il caso o meno di andare a interrompere le pratiche masturbatorie e l’attività sessuale. 

Si tratta di qualcosa di importante, dato che un apparato genitale in non perfetta salute non andrebbe sollecitato sessualmente, neanche attraverso la masturbazione.

Occhio all’igiene degli eventuali oggetti utilizzati

Se si utilizzano giochi per adulti per la masturbazione, come vibratori e simili, si devono assolutamente seguire le regole dell’igiene e del buon senso. Andrebbe sempre e comunque utilizzato un preservativo per gli oggetti che vengono utilizzati per la penetrazione. 

Esistono saponi specifici che permettono di pulire questi oggetti e mantenerli in condizioni igieniche appropriate. Fate attenzione.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons