Loading...

La sauna: un momento di benessere per spirito e corpo

La sauna come la conosciamo oggi è nata in Finlandia, dove si praticava già nel 1100, ma sembra che le sue origini si perdano nella notte dei tempi. La sauna si svolge in genere in un box di legno ben chiuso e isolato dove ci sono resistenze o bruciatori che portano la stanzetta ad una temperatura che va tra gli 80 ed i 100 gradi.

L’aria contenuta nel box è molto secca e molto calda e contiene solo il 10 o 20% di umidità. In genere i box sono costruiti in legno che proviene dall’abete rosso o dal pioppo.

Il corpo reagisce quasi subito all’elevata temperatura della sauna e dilata i pori, aumenta la sudorazione e favorisce la dispersione di calore. Tutto questo ha una serie di effetti benefici.

I benefici

Gli effetti benefici della sauna sono moltissimi, in primis favorisce la circolazione dato che il calore causa la dilatazione dei vasi sanguigni, inoltre l’aumento delle pulsazioni cardiache favorisce la pulizia e purificazione della pelle a livello molto profondo.

Il processo porta all’eliminazione di tossine tramite la sudorazione che va a purificare i pori della pelle. Inoltre la sauna ha un effetto tonificante e rilassante e aiuta a ridurre lo stress.

Non bisogna dimenticare che l’aumento della temperatura corporea ha anche effetti benefici sulla muscolatura che si rilassa e scioglie diminuendo la tensione.

La sauna può aiutare a combattere i piccoli dolori articolari e muscolari, l’ansia da stress e favorire il senso di rilassatezza del soggetto. Ci teniamo a ricordare che non ha effetti sul dimagrimento ma può migliorare l’estetica della pelle e aiutare a combattere la cellulite superficiale grazie all’aumento della circolazione sanguigna e il conseguente smaltimento di tossine.

Il tempo di permanenza nella sauna può variare, in genere si resta rilassati nel box dai 10 ai 15 minuti, ma non bisogna mai esagerare. Prima di iniziare la seduta è consigliato fare una doccia calda per dilatare i pori ed abituarsi prima alle temperature del box.

Al termine della seduta è consigliabile entrare in una vasca piena di acqua fredda o fare una doccia fredda per circa trenta secondi. Poi è possibile ripetere il percorso ovviamente senza strafare.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons