Loading...

Laserlipolisi

Le frontiere della medicina estetica si stanno espandendo sempre di più, ma questo può portare spesso della confusione. Infatti le tecniche e tecnologie sviluppate negli ultimi anni sono fortunatamente tante, ma spesso non si sa bene in cosa consistono e molte sono ancora poco conosciute.

Per questo motivo oggi vogliamo trattare di una delle tante tecniche utilizzate per l’eliminazione del grasso ostile, difficile da buttar giù con esercizio fisico ed alimentazione, ovvero la laserlipolisi. Andiamo a vedere in cosa consiste.

Cosa devi sapere al riguardo

La laserlipolisi è una nuova tecnica che si basa sul rimodellamento del tessuto adiposo attraverso l’azione di un laser. Questo mezzo è usato spessissimo nella medicina estetica grazie alla sua potenza ed efficacia. La tecnica in questione è di tipo mini-invasivo, per cui viene eseguito in anestesia locale solitamente in day hospital.

Il principio di base sta nel fatto che il laser vada a colpire le cellule grasse, disgregando la loro membrana e riversando il loro contenuto nel circolo linfatico, per cui andrà ad essere eliminato tramite vie naturali. Il trattamento è indolore e non sono necessari punti di sutura.

Le zone del corpo che possono essere prese in considerazione sono tante tra le quali ricordiamo cosce e natiche, schiena, addome, braccia, petto, ma anche zone meno estese come collo e mento.

La laserlipolisi è estremamente sicura e ha svariati vantaggi rispetto ad altre tecniche. Tra questi ci sono la scarsa invasività (ad esempio rispetto ad una classica liposuzione) e perdita di sangue; rimozione del grasso molto resistente; i brevi tempi di recupero ed infine la possibilità di poter praticare questa tecnica su aree non trattabili con altri metodi.

Ultime considerazioni

Però quest’operazione non è adatta a tutti, ad esempio si sconsiglia in casi di obesità o a chi abbia problemi di salute, come patologie cardiovascolari o diabete. Per questo consigliamo sempre di consultare il proprio medico o uno specialista che giudichi la vostra specifica condizione.

Un altro piccolo suggerimento per chi decide di sottoporsi a questa tecnica è di seguire attentamente le istruzioni post-operatorie che vi verranno fornite dal medico per ottenere dei risultati duraturi ed ottimali.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons