Loading...

Le 5 regole degli addominali piatti

addominali-trucchiBasta sognare. Se vuoi degli addominali piatti devi alzarti e cominciare a muoverti. Non farlo alla cieca però, abbiamo preparato per te le 5 regole d’oro per avere degli addominali piatti e scolpiti. Non serve molto, basta seguirle.

5. Spaccati di addominali

Vuoi addominali vigorosi, tosti e definiti? Non c’è altro modo di svilupparli senza spaccarsi letteralmente di addominali. Dopo ogni sessione, dopo ogni ripetuta, devi sentirti come se qualcuno ti avesse aperto in due la pancia. Finché non si sente dolore, non bisogna fermarsi.

4. Cardio, cardio, cardio

Possiamo avere gli addominali più impressionanti del mondo, ma se sono coperti di grasso non c’è verso di farli vedere. Dobbiamo perdere massa grassa, e per farlo avremo bisogno di tanta attività cardio. Diamoci dentro con corsa e bicicletta. Buttiamo giù l’adipe.

3. Dieta

No, non bisogna sottostare ad una dieta di quelle da infarto. Possiamo mangiare di tutto, a patto che il grasso sia ridotto al minimo indispensabile. Il grasso deve sparire dal nostro corpo, dal nostro frigorifero e dalla nostra tavola. Dobbiamo cominciare a vivere sano.

2. Relax

L’addome ha una vascolarizzazione importante, ed è per questo che reagisce in modo veemente al cortisolo, uno degli ormoni fondamentali del nostro corpo. Dobbiamo rilassarci, o questo maledettissimo ormone giocherà contro, facendo accumulare grasso proprio in quella zona del nostro corpo.

1. Respira

Mentre ti spacchi di addominali (vedi punto 1), devi fare in modo di respirare correttamente. Inspira e espira ad ogni piegamento, cercando di contenere la tua cassa muscolare, come se indossassi un corsetto.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons